Il Metodo fai da te per Pulire i Vetri in poco tempo e Senza Risciacquo!

4461
come-pulire-vetri-senza-risciacquo

Molte volte ci siamo chiesti come poter pulire i vetri in maniera semplice e veloce. Spesso, infatti spendiamo tanto tempo delle nostre pulizie quotidiane perché vogliamo averli sempre lucidi e splendenti.

In effetti, data la facilità con cui si sporcano o formano gli aloni, è molto difficile trovare un metodo giusto. Capita poi che ci si affida a prodotti chimici, ma avete mai pensato che alla lunga potrebbero danneggiare il vetro, oltre all’ambiente?

Se desiderate effettuare una pulizia dei vetri semplice e veloce, i rimedi naturali possono fare al caso vostro!

Oggi saprete tutto su come pulire i vetri senza risciacquo con metodi naturali!

Acqua e aceto

Tra le soluzioni efficaci che vedrete oggi, c’è per prima quella con acqua e aceto. Considerando che la base di ogni rimedio sarà sempre l’acqua, è opportuno dire che la scelta dell’aceto è ottima per la sua azione sgrassante.

Dato che quest’ingrediente pulisce in profondità, non sarà necessario fare tanta fatica per rendere i vetri come fossero nuovi!

Quello che vi occorre è:

  • Aceto bianco (100 ml)
  • Acqua (500 ml)

Tutto quello che dovrete fare è unire i due ingredienti insieme e metterli in un contenitore spray. Vaporizzatelo poi sul vetro, senza esagerare e usate un panno asciutto e pulito in cotone per pulire.

Effettuate dei movimenti circolari in modo che non si formino gli aloni ed ecco che i vostri vetri saranno di nuovo lucenti!

Borotalco

Il trucchetto del borotalco è uno dei più amati in assoluto!

Sono molte le persone che lo prediligono dato il meraviglioso profumo che espande e che invaderà tutta la casa, oltre alla sua potente efficacia!

Per usare questo metodo, dovrete sciogliere 1 cucchiaio di borotalco in 350 ml d’acqua, mescolate per bene e poi mettete il tutto sempre in un vaporizzatore.

Spruzzate il composto sul vetro e servitevi di un panno in cotone per pulire, ricordate che il panno dev’essere sempre ben asciutto, altrimenti rischierete la fuoriuscita di aloni.

Limone

Non poteva mancare, infine, un altro metodo molto usato e apprezzato oltre quello del borotalco: il limone!

Tante volte, scoprendo i rimedi naturali, avrete visto che il limone non riduce il suo utilizzo puramente alla cucina, ma è un ottimo alleato anche nelle faccende domestiche.

C’è chi lo sceglie per togliere il calcare, chi per le piastrelle o per eliminare i cattivi odori. Insomma, non se ne può proprio fare a meno!

Vediamo, dunque, come pulire i vetri senza risciacquo con il limone! Quello che dovrete fare è prevelare il succo di un limone grande e metterlo in un contenitore spray pieno d’acqua.

Usate la miscela per pulire il vetro, spruzzandola su questo e asciugando con uno straccio in cotone.

Oltre alla sua efficacia imbattibile, questo rimedio vi farà avere anche vetri super profumati!

Avvertenze

Provate sempre i metodi in angoli nascosti per evitare di danneggiare qualsiasi vetro o superficie. Nel caso dell’aceto e del limone, state attenti a non versarlo su superfici in marmo o pietra naturale.