Come scegliere la bilancia pesapersone adatta ad ogni esigenza

83
bilancia pesapersone

Esistono differenti modelli di bilancia pesapersone. In commercio è possibile trovarne di tutte le forme, misure e per ogni tasca. Le bilance pesapersone più comuni sono di tre tipi: meccaniche tradizionali, elettroniche o digitali e quelle analizzatrici di massa corporea (body fat analyzer – BFA).

Mentre le prime due forniscono una lettura basilare del proprio peso corporeo, le BFA sono in grado di dare più informazioni sulla composizione della struttura del corpo. Decidere quale tipo di bilancia pesapersone fa al caso nostro dipende essenzialmente da quello che cerchiamo da questo strumento.

Vediamone insieme le caratteristiche principali di queste tre tipologie di bilance.

Body fat analyzer

Oltre a misurare il peso, queste bilance possono anche mostrare la percentuale di massa grassa del proprio corpo. In questo modo, è più facile distinguere la perdita di grasso dalla perdita effettiva di peso. Le più innovative tra queste bilance sono anche in grado di calcolare la densità ossea, la percentuale di acqua nell’organismo e l’indice di massa corporea (BMI).

Per misurazioni più accurate, le BFA hanno bisogno di alcuni dati vitali della persona da inserire all’interno del sistema elettronico dello strumento, ad esempio età e genere.

Per misurare la massa grassa, le BFA inviano un piccolissimo segnale elettrico intorno al corpo. La corrente si muove più lentamente attraverso il grasso e più velocemente attraverso i muscoli. Così, la velocità con cui il segnale si propaga nel corpo permette alla bilancia di calcolare la percentuale di grasso e la densità della muscolatura.

A causa del suo funzionamento, l’uso delle BFA è sconsigliato nelle persone con pacemaker, patologie mediche o donne in gravidanza. Non sono consigliate nemmeno a bambini di età inferiore ai 10 anni.

Il prezzo di questo tipo di bilance è molto variabile. Si parte da un minimo di 20 euro per i modelli più basilari, fino a circa 300 euro per un macchinario dalle alte funzionalità. I modelli più costosi forniscono più tipi di misurazioni.

È possibile anche acquistare BFA con differenti optional studiati per renderne più immediato l’utilizzo: alcune hanno addirittura il display staccabile, per poterselo portare dietro. Esistono modelli di BFA capaci di connettersi al tablet o allo smartphone per monitorare i proprio risultati attraverso i loro schermi.

Pro

Questi tipi di bilance forniscono molti più dettagli sul corpo rispetto a quelle tradizionali. Quasi tutte hanno inoltre una piccola memoria interna che permette di controllare i propri progressi.

Contro

A causa del loro modo di funzionamento, non possono essere usate da tutti. I più a rischio sono le persone con una storia clinica segnata da disturbi di vario genere.

Bilance digitali

Anche queste vengono vendute in tantissimi stili e forme. Il loro design però è studiato per calcolare esclusivamente il peso, che verrà mostrato su uno schermo elettronico. Alcune bilance pesapersone digitali offrono delle caratteristiche aggiuntive.

È possibile, ad esempio, trovare modelli dotati di una piccola memoria in grado di riconoscere l’utente e i suoi dati, così da monitorare la differenza di peso di ognuno tra una pesata e l’altra.

Il prezzo di una bilancia pesapersone digitale si aggira di solito tra i 10 e i 50 euro. Il costo è stabilito in base alle diverse funzionalità aggiuntive che è possibile trovare o rispetto alla differenza della grandezza del display che aiuta a leggere il peso in modo più facile.

Pro

Le bilance digitali sono facili da consultare e disponibili per tutti i gusti. Sono l’ideale per coloro che vogliono misurare il proprio peso velocemente.

Contro

L’utilizzo di questo tipo di bilance è legato alle pile elettriche che devono essere acquistate e cambiate di tanto in tanto.

Bilance meccaniche

Le bilance meccaniche sono programmate per calcolare esclusivamente il peso corporeo, senza ulteriori fronzoli estetici o caratteristiche particolari. Il display solitamente mostra il peso sia in chilogrammi che in pounds, contemporaneamente.

La maggior parte delle bilance pesapersone meccaniche costano dai 5 ai 40 euro. I modelli più costosi differiscono soprattutto per i materiali più resistenti con cui sono costruite – ad esempio l’acciaio invece della plastica – o per il design più ricercato.

Pro

Queste bilance sono molto economiche, mostrano il peso in due differenti sistemi di misura e non hanno bisogno di pile per funzionare.

Contro

Alcune bilance meccaniche possono essere complicate da leggere e bisogna accertarsi che la lancetta sia posizionata perfettamente sullo zero prima di pesarsi, in modo da avere una giusta misurazione.

Questi strumenti non forniscono nessun altra informazione, a parte il peso corporeo. Quindi, se si ha la necessità di calcolare BMI o altri fattori, bisogna propendere per un altro modello.

Alessandra Montefusco
Ho una laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e sono appassionata di rimedi naturali e cosmetica ecobio sin dall’adolescenza. Per questo cerco sempre di tenermi aggiornata sulle ultime novità del settore e sulle potenzialità dei prodotti che madre natura ci ha donato. Mi occupo di comunicazione e lavoro nel settore degli audiovisivi. Amo la musica - mia grande passione - la letteratura, il cinema, le passeggiate all’aria aperta e…il cibo!