Il Trucchetto dell’Alloro per ravvivare i Colori dei Vestiti Scuri

129
alloro-vestiti

Non solo i capi bianchi tendono a rovinarsi con il passare del tempo, perdendo tutto il loro candore, in quanto anche quelli colorati perdono la loro vivacità fino a risultare sbiaditi.

E diciamocelo, quando perdono il loro colore iniziale, danno quasi l’impressione di essere vecchi e fuori moda. Ma non dovrete più buttarli!

Oggi, infatti, vedremo insieme come usare l’alloro per ravvivare i colori dei vestiti colorati e scuri in maniera facile e veloce!

Come fare

Per usare il trucchetto dell’alloro, tutto ciò che dovrete fare è versare 10 foglie di alloro pulite in una pentola contenente acqua. Dopodiché, aggiungete anche 4 cucchiai di bicarbonato per un effetto più efficace e portate il tutto ad ebollizione. A questo punto, fate cuocere per altri 20 minuti e versate tutto il contenuto della pentola in un secchio.

Infine, mettete in ammollo i vestiti sbiaditi nella bacinella per tutta la notte o anche per 24 ore e, procedete, poi con il lavaggio come fate di solito. Per un’asciugatura ottimale, vi consigliamo di stenderli alla luce naturale, mettendoli, però, a rovescio, così da non esporre la parte esterna alla luce diretta del sole.

E voilà: noterete che gli aloni e le macchie saranno solo un brutto ricordo e i vostri capi saranno intensi e luminosi come non mai! In particolare, vi suggeriamo di utilizzare l’alloro per gli indumenti molto scuri e per i jeans!

Altri rimedi per evitare di sbiadire i capi

Non solo l’alloro può venire in vostro soccorso per ravvivare il colore dei vostri capi ed evitare di sbiadirli, in quanto esistono altri ingredienti che sicuramente avrete in dispensa molto utili in questo caso!

Sale

Innanzitutto, il sale, il quale è noto per le sue proprietà assorbenti e per la sua azione leggermente abrasiva. Inoltre, è in grado di vivacizzare i colori dei vostri capi. Vi basterà, quindi, versare mezza tazza di sale in un secchio di acqua, aggiungere i vostri vestiti e lasciarli in ammollo per tutta la notte.

Dopodiché, procedete al lavaggio normale e il gioco è fatto! Come se non bastasse, poi, il sale è una manna dal cielo per assorbire i cattivi odori sul bucato!

Aceto bianco

Come il sale, anche l’aceto bianco è in grado di ravvivare i colori. Inoltre, come ben sappiamo, è in grado anche di sbiancare i capi bianchi!

Versate, quindi, un litro di acqua in un secchio e aggiungete 4 cucchiai di aceto bianco. A questo punto, immergete i vostri vestiti nella miscela e lasciateli in ammollo per qualche ora prima di procedere al lavaggio.

Oltre a ravvivare i colori dei vostri vestiti, l’aceto aiuterà anche a rimuovere gli aloni e le macchie bianche che solitamente si formano a causa dell’accumulo di detersivo!

Errori da non fare

Una volta visto quali ingredienti usare per ravvivare il colore dei vostri capi, vediamo insieme alcuni errori da evitare in modo da non farli sbiadire! Innanzitutto, vi consigliamo di ordinare i vostri vestiti per colore per impedire ad alcuni capi di macchiare gli altri capi.

Circa il lavaggio, vi consigliamo di prediligere quello a mano. Tuttavia, se volete procedere con quello in lavatrice, è bene capovolgere i vostri capi, in maniera tale da proteggere il loro tessuto esterno e “proteggerne” il colore.

Inoltre, ricordate di utilizzare acqua fredda durante la fase di lavaggio, in modo da mantenere i colori dei vostri capi brillanti. Infine, fate attenzione durante l’asciugatura e cercate di non utilizzare l’asciugatrice, ma di stenderli alla luce naturale, mettendoli, però, sempre al rovescio e lontani dalla luce solare diretta.

Avvertenze

Ricordiamo che bisogna seguire le etichette di lavaggio prima di provare i rimedi proposti.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.