Bastano solo Tre Foglie di Alloro per far tornare i vestiti sbiaditi come nuovi

5687
come-usare-alloro-per-bucato

Molte volte i capi perdono il loro colore vivo e carico a causa dei troppi lavaggi, della polvere e del continuo passaggio d’acqua a cui sono soggetti.

Purtroppo, anche se si applicano le generali accortezze come lavarli al rovescio o cercare di non sporcarli per non metterli continuamente in lavatrice, possono perdere lo stesso il loro pigmento.

Esistono dei rimedi per fare in modo che possano tornare super carichi di colore come fossero nuovi? Certo che sì!

Scopriamo insieme come riprendere il colore dei vestiti con sole 3 foglie d’alloro!

Ingredienti

Vediamo subito gli ingredienti necessari per dare inizio a questo fantastico trucchetto!

  • Acqua
  • 10 foglie d’alloro
  • 4 cucchiai colmi di bicarbonato di sodio

Questo è tutto quello di cui avrete bisogno per avere di nuovo i vestiti perfetti e ravvivati!

L’alloro, infatti, è un antico rimedio della Nonna! In passato ci si dedicava esclusivamente ai rimedi naturali e al fai da te.

Col tempo pare sia scoperto che l’alloro possiede delle proprietà in grado di ravvivare i colori delle fibre, soprattutto se combinato con ingredienti come il bicarbonato di sodio!

Procedimento

Bene, a questo punto dovrete passare al procedimento!

Mettete le foglie d’alloro ed il bicarbonato di sodio in una pentola e riempite d’acqua, successivamente accendete il fuoco e portate ad ebollizione.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Una volta raggiunto il bollore, abbassate leggermente la fiamma e lasciate cuocere per altri 20 minuti, il tempo che il bicarbonato si sciolga per bene e l’alloro rilasci tutte le sue proprietà.

Trascorso il tempo indicato, fate intiepidire leggermente il composto ed in seguito versatelo in una bacinella facendo attenzione a non scottarvi.

Quindi mettete i panni in ammollo nel composto e lasciateli così per 24 ore, poi sciacquate e passate al lavaggio in lavatrice o a mano.

Vedrete che i vestiti saranno carichi come non mai!

Metodi alternativi

Oltre all’alloro ci sono anche metodi alternativi da prediligere se non possedete l’alloro in casa, scopriamone alcuni insieme!

Sale

Se usato in lavatrice il sale può rappresentare una grande risorsa e vi assicuro che è uno degli ingredienti più indicati per far rinascere i colori dei capi!

Tutto quello che dovrete far per usare il rimedio è sciogliere mezza tazza di sale in acqua e immergere i capi per circa un giorno intero.

Successivamente dovrete risciacquarli e procedere con il lavaggio in lavatrice!

Aceto di mele

L’aceto che amiamo usare per molteplici situazioni in lavatrice, è l’ideale anche in caso di capi sbiaditi!

Nella fattispecie l’aceto di mele è quello più indicato per ravvivare i colori perché è più scuro e riuscirà a dare carica alle fibre.

Dunque non dovrete far altro che mettere i panni interessati in ammollo con acqua e 1 tazza colma d’aceto di mele.

Tè nero

Ve l’aspettavate che il tè nero è un elemento che potrebbe tornarvi utile in qualsiasi momento quando avete bisogno di dare una nuova vita ai colori dei capi?

Anche in questo caso si tratta di un trucchetto molto antico e ancora oggi diffuso!

Tutto quello di cui avrete bisogno è mettere una bustina di tè nero in una tazza di acqua bollente e lasciare che si diffonda tutto il composto per qualche minuto.

Successivamente versate la tazza nella bacinella con acqua insieme ad una tazzina di aceto di mele per potenziare l’azione.

Lasciate i panni in ammollo nella bacinella per diverse ore e poi passate al lavaggio in lavatrice!

Avvertenze

Al fine di non danneggiare i panni vi consiglio di consultare sempre le istruzioni di lavaggio contenute sulle etichette.