Corporea a Città della Scienza

37
corporea

Corporea è la più grande mostra interattiva internazionale sul corpo umano, inaugurato a Città della Scienza di Napoli il 4 marzo 2017 alla presenza del Ministro Grasso e del Governatore della Campania De Lica,

Il Museo è stato fortemente voluto e realizzato con fondi comunitari per dare una risposta di rinascita e speranza nel futuro dopo il terribile incendio doloso di 4 anni fa che distrusse l’intero centro scientifico campano. Il 5 marzo boom di visitatori a Città della Scienza, un plesso di 5000 mq che il prossimo 19 marzo inaugurerà anche il Planetario.

Cos’è Corporea?

E’ un viaggio virtuale e conoscitivo alla scoperta dei segreti del corpo umano, degli straordinari meccanismi dei suoi organi, dei processi meravigliosi di ricrescita.

Corporea è un museo simbolo dedicato alla Salute e alla prevenzione. E’ un modo per far conoscere in modo interattivo e divertente tutti i segreti di una macchina perfetta che è il nostro corpo.

E dopo aver conosciuto nei dettagli la struttura dell’organismo umano, basta alzare lo sguardo e perdersi in uno spazio tridimensionale tra stelle e universo (Planetario). Anche quest’altra iniziativa è stata fortemente voluta per dare ai più giovani un’occasione in più per costruire il proprio futuro osservando lo spazio.

Cosa visitare di Corporea?

Corporea è un vero e proprio viaggio nel corpo umano per conoscerlo di più e acquisire maggiori informazioni per tenerlo in equilibrio e in salute. Il Museo è un’esperienza a 360° che comprende:

  • 100 mostre
  • 13 aree tematiche

Queste aree comprendono:

  • laboratori biomedicali basati sull’esperienza diretta de fenomeni del corpo umano
  • esperimenti
  • sezioni dedicate a stili di vita e alimentari
  • sezioni dedicate alla ricerca scientifica e tecnologica
  • incontri conoscitivi
  • attività didattiche
  • sportelli informativi
  • esperienze sensoriali

Le mostre di Corporea sono proposte in tre differenti lingue: italiano, inglese e cinese. Questo per dare la possibilità a un ampio target di capire tutto ciò che c’è da sapere sulla meravigliosa macchina che è il corpo umano.

Le aree più interessanti di Corporea

Premesso che il Museo è un’esperienza da fare a 360° e viverla alla stessa intensità, è normale che ci siano delle aree tematiche e sezioni più interessanti e accattivanti.

La formula su cui si basa Corporea è già di per se una carta vincente e uno stimolo di interessa. Il Museo unisce tre obiettivi fondamentali per la comunicazione e l’attrazione:

  • apprendimento facile
  • gioco
  • curiosità

Il tour è un vero e proprio viaggio nei meandri del corpo umano, ogni sezione è un viaggio alla scoperta di apparati e organi in modo originale e di alta tecnologia come:

  • Un avatar che mostrerà muscoli e ossa e il funzionamento dell’apparato muscolo-scheletrico
  • Un’arteria che mostrerà nel lungo percorso al microscopio come scorre ll sangue e come funzionano vene e arterie
  • Un robot Felix che riprodurrà le espressioni del viso di chi lo guarderà (imitando il meccanismo dei neuroni-specchio)
  • esemplari in 3D che mostrano il funzionamento del sistema nervoso e del Dna

Perchè visitare Corporea?

Mille motivi per visitare Corporea a Città della Scienza. L’obiettivo della sua nascita è interamente volto allo sviluppo della cultura, al turismo intellettuale e all’aumento del lavoro grazie a centi di ricerca, ma non sono gli unici stimoli per visitare il Museo dedicato al nostro corpo umano.

Ognuno è mosso da desideri diversi di visita al Museo:

  • curiosità
  • passatempo
  • conoscenza
  • dubbio
  • etc

Ovviamente il Museo è un’esperienza straordinaria e soprattutto un modo semplice, divertente e originale per conoscere tutto ciò che non sappiamo del corpo umano.

Pensate di sapere come è fatto il cuore? Oppure come funziona la memoria a breve termine? Dop aver visitato il Museo o rafforzerete maggiormente le vostre consocenze o apprenderete finalmente di cosa siamo composti.

Il Museo potrà essere anche un nuovo passatempo per i più piccoli, invece di andare al parco giochi o allo zoo, perchè non portarli a divertirsi imparando qualcosa?. Tanti ragazzi che faranno medicina o altre facoltà biotecnologiche non hanno ben chiaro ancora il corpo umano. Invece di studiarlo com i vecchi esemplari cartacei o calchi in gesso, perchè non visitare Corporea? E tu perchè vuoi visitare il Museo di Città della Scienza?

Chi può visitare Corporea?

Il Museo interattivo sul corpo umano è aperto a tutti colore che desiderano fare un tour virtuale e conoscere il corpo umano. Particolare attenzione viene data ai più giovani, bambini e adolescenti, che già da piccoli possono essere formati su un argomento di rilevanza fondamentale.

I ragazzi possono andarci con i genitori, amici, parenti e con la scuola grazie a gite organizzate dai diversi plessi scolastici (previa prenotazione). Il 5 marzo sono stati oltre 2000 i visitatori attratti dal Museo e la maggior parte di essi erano proprio giovani.

Questo è un risultato soddisfacente e prezioso per i fautori e realizzatori di questa iniziativa, Corporea nasce per favorire proprio il turismo, non solo di piacere, ma anche e soprattutto intellettuale e colto.

Quanto costa Corporea? Orari e costi dei biglietti

Siete curiosi di visitare il Museo del corpo umano? Non vi resta che prenotare il vostro tour e scegliere tra i seguenti orari:

  • da lunedi a sabato: 9:00-17:00
  • domenica e festivi (compreso Pasquetta 17 aprile 2017, 25 aprile Liberazione e 1 maggio Festa dei Lavoratori): 10:00-18:00

Il costo del biglietto per visitare Corporea varia a seconda se partecipano scuole o singoli visitatori. Prima di elencarvi i costi potete trovare tutte le info utili sul Museo e prenotazioni sito di Città della Scienza.

Costo biglietto scuole

Per le scuole il costo del biglietto è di 6 euro e comprende:

  • visita Corporea
  • visita alla mostra “Il Mare”
  • visita Officina dei Piccoli

Il biglietto non include la visita al Planetario 3D (che ricordiamo inaugurerà il 19 marzo 2017) che invece ha un supplemento di 5 euro. Ci sono anche biglietti integrati al costo di 9 euro che permettono di visitare Corporea e Planetario.

Il Planetario ha circa 120 posti a sedere e sarà possibile visionare proiezioni a tema e godere di show spettacolari.

Costo biglietto singoli visitatori

Per i singoli visitatori (no scolaresche) il biglietto ha un costo di 10 euro e prevede lo stesso toru guidato come le scuole. L’unica differenza che c’è una riduzione a 7 euro per bambini e over 65.

Il Planetario ha sempre un costo aggiuntivo di 5 euro e il biglietto integrato per visitare Museo e Planetario ha un costo di 13 euro (ridotto a 10 per bambini e over 65).

Carmine Ferro
Sono Napoletano, 35enne, laureato in Ingegneria Ambientale all'Università degli Studi di Salerno con una particolare attitudine per il risanamento ambientale e la depurazione delle acque reflue, il riciclo, il riutilizzo, la raccolta differenziata. Mi interesso di tutto ciò che ecologico e bio. soprattutto nell'ottica della sostenibilità ambientale.