Sette abitudini sbagliate che pensavamo essere utili

123
gel-igiene-mani

Ognuno di noi ha una serie di abitudini importanti ed efficaci per sostenere la nostra salute e mantenere una giusta linea corporea. Mentre alcune abitudini sono davvero “utili” e necessarie, come lavare la frutta prima di mangiarla o fare della regolare attività fisica, altre riservano non pochi dubbi.

Vediamo insieme come alcune abitudini che facevamo quotidianamente pensando fossero corrette, sono invece assolutamente sbagliate con conseguenze anche poco piacevoli.

Prendere compresse multivitaminiche

Il consumo, anzi l’abuso di multivitaminici non ha l’effetto sperato. Non riduce il rischio di alcune malattie e non ha alcuna efficacia sulla capacità di apprendimento, memoria e attività lavorativa. Da una ricerca americana e lo studio su alcuni campioni di soggetti si è rilevato l’alto rischio di ammalarsi di soggetti che assumono multivitaminici.

Il consiglio è basarsi su una sana e corretta alimentazione, dalla quale prendere le vitamine principali e i nutrienti utili al fabbisogno giornaliero.

Usare il gel antibatterico mani senza alcol

Quando siamo fuori casi in tanti abbiamo l’abitudine di igienizzare le mani con un gel antibatterico. Questa abitudine serve a togliere via la maggior parte dei batteri solo se il contenuto di alcol è superiore al 60%. Nel caso contrario non serve a nulla e le nostre mani non saranno pulite da germi.

Il consiglio è lavarsi sempre le mani con l’acqua e un detergente antisettico non aggressivo.

Evitare glutammato monosodico

Assumere alimenti con questa sostanza, secondo una ricerca, ha evidenziato la possibilità di esporsi a conseguenze spiacevoli come nausea e mal di testa.

Dieta detox

Le diete detossinanti, che stanno ottenendo un successo planetario (una sorta di moda alimentare) devono invece destare preoccupazione, secondo alcuni specialisti, perchè se la funzionalità del nostro organismo non è ottimale si rischia di compromettere alcuni organi vitali come fegato e reni.

Consumo di prodotti biologici

Il consumo di prodotti biologici non sempre ha un certificato di garanzia CE, in alcuni casi è solo una manovra di marketing e quindi preferire alimenti comprati dai rivenditori di fiducia. Leggi prodotti bio organic lild.

Rifiutare di usare il microonde

Il forno a microonde, oltre ad essere molto più veloce nel riscaldare i cibi,ha un grande vantaggio: conservare la Vitamina C negli alimenti.

Consumare solo prodotti a basso contenuto di grassi

Una corretta alimentazione è alla base di una buona salute. Spesso erroneamente pensiamo di stare meglio consumando cibi a basso contenuto di grassi. Assolutamente sbagliato, perchè se hanno poco grasso questi alimenti eccedono in zucchero (dannoso).

Meglio compensare cibi e nutrienti nel giusto equilibrio, quindi vitamine, carboidrati e proteine.