Conosci il Significato nascosto dei Semi dei Cachi?

596
significati-semi-cachi

Chi è amante della frutta, sa che questa cambia in base alle stagioni, c’è chi aspetta l’arrivo dell’estate solo per mangiare le buonissime fragole!

In autunno e in inverno, invece, si consumano altre tipologie di frutta, tra queste ci sono i cachi.

I cachi hanno un sapore molto dolce e sono tra i frutti più nutrienti in assoluto, tant’è che si consiglia di consumarli lontano dai pasti.

Ma il loro sapore non è l’unica cosa interessante! Sapevate che a questo frutto sono legate delle leggende antiche?

Ebbene sì, la tradizione ci insegna che i cachi ci possono dare indicazioni sull’inverno! Siete curiosi di sapere come?

Vediamo qual è il significato dei semi dei cachi!

La tradizione dei contadini

La tradizione dei contadini e dei nostri avi è stata trasmessa di generazione in generazione fino ai giorni nostri.

I cachi sono frutti che vengono raccolti durante l’autunno, precisamente da Ottobre a Dicembre, come accade anche per le castagne.

La credenza prevedeva che aprendo il seme dei cachi in due parti, si trovassero delle forme che venivano ricondotte alle posate: forchettacoltello cucchiaio.

Si tratta, ovviamente di una leggenda, magari fosse così semplice prevedere come sarà l’inverno, dati i cambiamenti cui il clima è sottoposto sempre più frequentemente!

E allora perché c’erano proprio le forme delle posate? Beh, una simpatica coincidenza ci fa apparire il germoglio bianco come gli utensili che usiamo per mangiare, ma le forme diverse sono date dallo stadio di maturazione della pianta.

Prevedere l’inverno con i semi dei cachi

Come accennato prima, la leggenda ci insegna a prevedere l’inverno con i semi dei cachi.

Purtroppo, ai giorni nostri è sempre più raro raccogliere i cachi con all’interno il seme. Se avete, però, la fortuna di trovare i cachi con i più semini piccoli, andranno bene lo stesso!

Quello che dovrete fare è mettere il seme in verticale e tagliarlo in maniera longitudinale, vedete che ci sono delle linee naturali ad aiutarvi.

Aprite poi il seme e vedete quale posata trovate raffigurata.

I significati sono:

  • Forchetta: prevede l’arrivo di un inverno con temperature miti.
  • Cucchiaio: ci sarà un inverno con molta neve da spalare.
  • Coltello: preannuncia un inverno tagliente, dunque lungo e con poche piogge.

Ad oggi possiamo tramandare la tradizione ai nostri figli oppure possiamo scegliere di utilizzare i semi per fare il gioco dell’indovinello: i bambini dovranno indovinare quale posata uscirà!

Ancor meglio, potrebbe essere un’idea per insegnare come germoglia una pianta o una metafora per far capire il cambiamento di stagione e i vari agenti atmosferici!