Uova di Pasqua ripiene di ovetti

165
uova di spago ripiene

L’uovo di cioccolato è un classico di Pasqua: ognuno ha il suo preferito tra i tantissimi confezionati proposti dai principali marchi o ama l’artigianalità e la sapienza di un cioccolatiere che lo crea assecondando i nostri gusti o quelli della persona che lo riceverà in regalo; per finire c’è chi ha una certa dimestichezza nella lavorazione del cioccolato e riesce a confezionarlo anche da solo a casa.

L’uovo di Pasqua ripieno di ovetti che proponiamo rientra ugualmente nel campo del fai da te ma invece di cioccolato e temperaggio si è alle prese con colla vinilica e spago colorato! E’ una rivisitazione meno calorica e sicuramente originale del classico uovo di Pasqua in cui la sorpresa è rappresentata da alcuni ovetti di cioccolato racchiusi in un intreccio di spago che lascerà a bocca aperta soprattutto i più piccoli.

La tecnica è la stessa di quella utilizzata per creare le palline di Natale si spago per cui occorrono: palloncini da gonfiare, spago colorato o grezzo da colorare successivamente (in questo caso serviranno anche i colori), acqua, colla vinilica, pennello, ovetti di cioccolata e forbici.

Come prima cosa inserisci 2-3 ovetti nel palloncino, gonfialo cercando di dargli una forma ovale e chiudilo con un nodo. Avvolgi intrecciando lo spago attorno al palloncino, creando una rete irregolare: l’importante è lasciare degli spazi vuoti e continuare fino ad ottenere l’effetto desiderato.

uova di spago

In una ciotola diluisci in parti uguali colla vinilica e acqua e con un pennello applica la mistura così ottenuta sullo spago.Lascia asciugare (lo spago diventa duro) e con la forbice buca il palloncino e rimuovi i residui di gomma.

Le uova  ripiene di ovetti possono essere donate, utilizzare come centrotavola o come segnaposto per la tavola , per decorare l’albero di Pasqua.