Vaccino per l’influenza programmato dall’intelligenza sarà sperimentato sull’uomo

vaccino influenza

Non è la prima volta che un farmaco viene “pensato” e progettato da un computer, ma in questo caso la differenza sta nel fatto che per la prima volta nella storia un vaccino scritto dall’algoritmo di un’intelligenza artificiale arriva alla sperimentazione umana.

Il vaccino

Il vaccino, che è per l’influenza, è stato progettato dalla Flanders University di Adelaide, in Australia e sarà sperimentato sull’uomo negli Stati Uniti. L’algortmo di progettazione appartiene a un programma chiamato SAM (Search Algorithm for Ligands)

La procedura è stata mostare al programma una serie di composti che attivano il sistema immunitario umano e altri che invece non lo attivano, per fargli distinguere tra un farmaco che funziona e uno no.

Poi è stato sviluppato un altro programma, chiamato ‘il chimico sintetico‘, che ha generato migliaia di miliardi di differenti composti chimici che poi sono stati analizzati da Sam perché trovasse quelli che potevano essere dei buoni farmaci.

I test

240 candidati volontari sono stati già individuati passando attraverso ai primi test clinici, e saranno testati per circa un anno.

Una svolta storica

Questa potrebbe essere l’inizio di una nuova epoca, poiché l’intelligenza artificiale avrà un ruolo sempre più centrale e importante nello sviluppo dei farmaci per l’uomo.

Carmine Ferro
Sono Napoletano, 35enne, laureato in Ingegneria Ambientale all'Università degli Studi di Salerno con una particolare attitudine per il risanamento ambientale e la depurazione delle acque reflue, il riciclo, il riutilizzo, la raccolta differenziata. Mi interesso di tutto ciò che ecologico e bio. soprattutto nell'ottica della sostenibilità ambientale.