10 modi per riutilizzare lo yogurt scaduto

riutilizzare lo yogurt scaduto
yogurt

Sappiamo che alcuni cibi scaduti possono essere consumati anche dopo la data di scadenza senza effetti indesiderati. Alcuni di questi alimenti, oltre ad essere consumati, possono essere usati per per altri utilizzi alternativi.

Ovviamente lo yogurt, anche se scaduto, non deve essere assolutamente ammuffito, rancido, di un colore strano o di una consistenza e profumo che sa di marcio. In questo caso buttatelo!

Uno di questi è lo yogurt di cui sappiamo le proprietà nutrizionali a livello dell’organismo, ma spesso non si conosce l’efficacia che ha in altri usi.

Vediamo insieme quali.

Maschera per capelli

La prima soluzione che viene in mente è quella di fare un impacco nutriente per capelli. La ricetta del rimedio naturale è semplicissima: il contenuto di un vasetto di yogurt, un cucchiaio di olio di oliva oppure olio di mandorle dolci. In caso di capelli grassi aggiungere solo un cucchiaino di olio, e qualche goccia di limone. 

Applicate sulla chioma come se fosse una maschera e tenete per circa mezz’ora. Passato il tempo di posa, procedete con lo shampoo normalmente. Il trattamento può essere ripetuto anche una volta a settimana, in base alle esigenze dei vostri capelli. La vostra chioma vi ringrazierà. 

Scrub corpo nutriente

Lo scrub corpo a base di yogurt è uno dei più efficaci che ci sia, e si può realizzare praticamente a costo zero.

A un vasetto di yogurt, aggiungete due cucchiaini di zucchero di canna, oppure un cucchiaio di sale grosso se volete un’azione più forte. 

Vi basterà frizionare il composto sulla pelle sotto la doccia. Lo scrub eliminerà le cellule morte e nutrirà la pelle rendendola da subito più morbida e levigata. 

Pulizia degli accessori in pelle

Borse, scarpe e addirittura divani. Lo yogurt è un ottimo alleato nella pulizia di pelle ed ecopelle. Oltre ad avere un’ottima azione pulente, nutrirà la pelle dei nostri accessori preferiti, rendendoli più duraturi nel tempo. 

Fertilizzare le piante

Lo yogurt scaduto può essere un vostro fedele alleato in giardino, lo sapevate? Sciogliete un cucchiaio di yogurt in un litro di acqua e usatelo per innaffiare le piante che avete in casa, sul balcone o in giardino. 

Questo rimedio naturale è prettamente indicato per le piante sono acidofile (azalee, camelie, magnolie, ortensie, gigli), visto che lo yogurt contribuisce a inacidire leggermente l’acqua. 

Per preparare l’hennè 

Come abbiamo visto, lo yogurt è un toccasana per i capelli, rendendoli corposi e lucenti. Queste sue caratteristiche lo rendono perfetto per miscelare l’hennè, su cui svolge anche un’azione acidificante e ossidante. 

Stemperando la polvere in acqua calda e yogurt, l’impacco sarà non solo colorante, ma anche estremamente nutritivo. 

Sbiancamento denti

Lo yogurt è un potente sbiancante per lo smalto dei denti. Quando è in scadenza non buttarlo, ma usarlo in bagno per la pulizia dei denti. Basta metterne un po’ sullo spazzolino e strofinare delicatamente.

Giorno per giorno vedrete i vostri denti più bianchi e brillanti.

Pulire l’ottone

Oggetti in ottone che hanno perso brillantezza e sembrano ormai vecchi di cento anni? Niente paura con lo yogurt torneranno come nuovi.

Prendete un oggetto di ottone e cospargetelo interamente di yogurt. Lasciate agire per circa 30 minuti e con un panno asciutto rimuovete yogurt e patina.

Scottature

Quante volte vi sarà capitato di scottarvi? Come rimedio avete pensato ed utilizzato sempre creme per scottature  al limite il dentifricio, che è ugualmente efficace ma lasciando la pelle secca.

Lo yogurt invece vi lascia la pelle liscia e morbida. Ottimo anche per i bruciori, basta farlo agire per circa 20 minuti e risciacquare con abbondante acqua fresca.

Maschere viso

Lo yogurt è un ottimo ingrediente per illuminare ed idratare la pelle in ogni zona del corpo. Viene usato in particolare per la pelle del viso.

Riduce le occhiaie, combatte brufoli e acne. Mescolare 5 cucchiai di yogurt e un cucchiaio di miele, spalmare sul viso e lasciare agire. Risciacquare dopo 10 minuti con abbondante acqua fresca.

Peeling con yogurt

Non servirà più andare dall’estetista per farvi fare il peeling al viso. Lo yogurt è un ottimo alleato per ogni tipo di pelle, grasse e impure.

Basta mescolare un cucchiaio e mezzo di yogurt e un cucchiaio e mezzo di zucchero. Stendete il composto ottenuto sul viso, massaggiate delicatamente e poi risciacquate il tutto con acqua tiepida.

Si dice che spesso nel consumo il risparmio non sia mai guadagno. Come giudicate il riutilizzo dello yogurt?.