6 modi per riutilizzare le foglie cadute in autunno

291
foglie-cadute-autunno-riutilizzare

Sta arrivando l’autunno? Te lo dicono le foglie! L’arrivo di questa stagione coincide con il ciclo vitale di piante e fiori. Chi ha un giardino o vive vicino a viali alberati assiste ad uno spettacolo rituale ogni anno: la caduta delle foglie dagli alberi. Per tenerlo pulito bisogna raccoglierle e nella maggior parte dei casi buttarle via. Avete mai pensato che queste foglie possono essere utili per qualcos’altro? Ebbene si in questo articolo vogliamo proporvi 8 modi simpatici e utili di riutilizzare le foglie cadute. Vediamoli insieme.

Terreno secco

Accumulare grandi quantità di foglie secche vi tornerà utile per usi alternativi. Da cosa cominciamo? Dal nutrimento del terreno. Vi spiego meglio, se desiderate preparare un terreno incolto per la semina primaverile, le foglie secche cadute sono indispensabili per nutrirlo durante la stagione invernale.

Come fare? Prendere le foglie raccolte e distribuirle sul terreno incolto, con il tempo si decomporranno e formeranno un fertilizzante naturale per la terra, che risulterà pronta e nutrita al momento della semina in primavera. Un’altra idea per coloro che hanno un giardino è creare un percorso nel viale.

Basta unire le foglie secche (intere o tagliuzzate) a ciottoli e pezzetti di legno per formare un sentiero a secco nel vostro giardino e abbellirlo con questa sorta di “tappeto naturale”.

Compostiera da giardino

Se possedete una compostiera da giardino, le foglie secche potranno esservi utili per arricchirla. Oltre ai rifiuti organici, un compost da giardino formato anche da foglie secche, è indispensabile per avere un nutrimento più bilanciato durante le stagioni fredde. Il nutrimenti risulterà più bilanciato (per la presenza di compost umidi e secchi-le foglie).

Un altro modo per riutilizzare le foglie cadute è metterle in un secchio con dell’acqua in modo da farle inumidire ed ottener un fertilizzante per l’orto o il giardino ricco di minerali come calcio e magnesio. Se le foglie sono in enormi quantità potete anche conservarle in borse di tela o sacchetti di plastica (vedi come riutilizzare le bottiglie di plastica) e usufruirne nella prossima primavera.

Quadri per la casa

Le foglie secche che cadono in autunno hanno spesso forme diverse e colorazioni particolari che vanno dal giallognolo al rossiccio fino a raggiungere un verde bottiglia. Questa varietà permette alle foglie di essere utilizzate per creare dei quadri per la casa. Basta prenderle e creare un collage secondo la vostra fantasia. Il risultato saranno dei quadri di abbellimento naturali e artistici.

Siete degli appassionati della lettura? Utilizzate le foglie raccolte (essiccate) come originali segnalibri.

Passatempo per bambini

Raccogliete le foglie secche in giardino, fatele essiccare e coinvolgete i vostri bambini in lavoretti divertenti, originali e educativi. Le foglie potranno essere usate come timbri simpatici, come soggetti di dipinti, come collage per arricchire i loro disegni.

Se fate un piccolo foro sulla foglia essiccata potrete anche utilizzarle come oggetto da appendere alla porta e scrivere anche qualche frase divertente (es. Not disturb). Insomma facendo volare la fantasia le foglie secche saranno un ottimo passatempo per grandi e piccini.

foglie-cadute-lavoretti-bambini

Centrotavola natalizio

In attesa del Natale cominciate a pensare al centrotavola da esporre o alla ghirlanda da appendere alla porta d’ingresso. Le foglie secche possono essere un arricchimento originale. Mettetele insieme a pigne, castagne (Autunno voglia di castagne: come prepararle?), noci, erbetta, mele e create delle composizioni natalizie personali che faranno invidia a tanti.

Anche le mele possono essere riutilizzate in vari modi, soprattutto gli scarti del frutto (vedi come riutilizzare gli scarti delle mele per fare divani).

Wedding Things

Cosa c’entrano le foglie secche con matrimoni e eventi? Se fate correre la fantasia le foglie secche potranno essere utilizzate come tema al vostro evento della vita oppure come segnaposto alla cerimonia. Come? Ecco degli esempi:

  • in base al vostro tema potreste essiccare le foglie (magari le più grandi) e metterle come segnaposto al locale. Potrete anche aggiungere il nome del commensale
  • le foglie secche per decorare il vostro Tableau Mariage (come applicazioni sul tabellone o farle scendere dagli alberi in perfetta tendenza 2016/2017)
  • invece del classico tappeto, crearne uno personalizzato con le foglie secche (vedi punto 1). Sembrerà di attraversare un viale incantato
  • le foglie secche come arricchimento degli addobbi floreali, magari aggiungetele alle composizioni in Chiesa e al locale
  • utilizzate le foglie secche nelle vostre foto matrimonio, potete lanciarle come pioggia oppure distendervi su un tappeto di foglie secche o ancora far creare un collage dal vostro fotografo

foglie-secche-riutilizzare-maschera-carnevale

Insomma date libero sfogo alla fantasia, utilizzate le foglie anche come bomboniera originale, come partecipazione o come abbellimento nella confettata. Le foglie secche? Utili anche per decorare abiti e maschere di Halloween o Carnevale (che ne dite di mascherarvi da Madre Natura o da pianta?). Il riutilizzo è semplicemente Originalità.