Crisi di mezza età? Secondo uno studio colpisce anche i cani!

192

Uno studio scientifico ha dimostrato che anche i cani, similmente ai loro proprietari, vivrebbero la crisi di mezz’età.

Secondo i ricercatori della Eötvös Loránd University di Budapest, infatti, i cani tendono ad annoiarsi con il passare dell’età e ad essere meno interessati alle nuove esperienze.

Essi, inoltre, iniziano a considerare stancante la routine quotidiana man mano che invecchiano.

Lo studio

Per giungere alla scoperta di questo modello di comportamento dei cani, il team di ricercatori ha reclutato 217 Border Collie, di età compresa tra i 6 mesi e i 15 anni.

Successivamente, il team ha sottoposto i 217 cani a vari test in grado di determinare la loro personalità. 

Questi test avevano l’obiettivo di osservare come questi cani riuscivano ad affrontare la separazione, come obbedivano ai loro padroni, come salutavano qualcuno di nuovo e quanto erano disposti ad esplorare un ambiente nuovo.

Dopo aver analizzato i cani, il team li ha rivisti quattro anni dopo per un’ulteriore valutazione.

A quel punto, si sono accorti che i cani si eccitavano di meno di fronte alle nuove esperienze e che tutti i cani sembravano essere più stanchi e meno vitali.

Lo studio è stato pubblicato anche su “Scientific Reports” e ha affermato che anche la personalità dei cani cambia durante il loro percorso di vita.

Insomma esattamente come accade a noi umani!

I cambiamenti nella personalità dei cani, però, si verificano in modo non uniforme, poiché le loro dinamiche sembrano essere specifiche per ogni tratto.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

L’indipendenza dall’attività, per esempio, è diminuita notevolmente dalla cucciolata (fino a 1 anno) all’adolescenza (1-2 anni).

Poi, ha continuato a diminuire con un ritmo più lento.

La ricerca di novità, invece, non è cambiata molto fino alla mezza età (3-6 anni), ma poi ha mostrato una diminuzione lineare costante.

Una volta, poi, raggiunta l’età di 6 anni, la personalità di un cane rimane la stessa per il resto della sua vita.

Quindi…se pensavate che i cani erano eterni bambinoni, vi sbagliavate di grosso: l’età avanza anche per loro!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.