La carta da regalo è davvero riciclabile? Solo se passa questo test!

546
carta-regalo-riciclabile-test

Quando si fanno regali, si sa, la carta d’imballaggio è una componente importante per aumentare l’effetto sorpresa per il destinatario del regalo.

A volte ci assicuriamo di imballare bene bene il nostro regalo affinché nessuno possa capire di cosa si tratti fin quando non si “scarta la carta”.

Soprattutto il Natale, poi, è un periodo di spreco e di eccessi di imballaggi che avvolgono i nostri doni.

Quante carte da regalo vi ritrovate, infatti, dopo queste feste natalizie?

Ciò che dovremmo chiederci, però, è se la carta da imballaggio è davvero necessaria e, soprattutto, se è riciclabile.

La risposta alla prima domanda è NO, in quanto a nessuno interessa davvero quell’imballaggio che finirà tra i rifiuti inutili.

La seconda risposta, invece, è Sì se supera il “Crunch test.

Nonostante, infatti, vengano etichettate tutte come carta, in realtà le varietà ne sono così tante che non si può definire facilmente se sono riciclabili o meno.

Alcune carte da imballaggio, per esempio, sono difficili da riciclare per l’aggiunta di glitter, nastri adesivi e lamine lucenti.

Il test

Il cruch test è un trucco intelligente ed immediato per scoprire facilmente e correttamente come smaltire la carta regalo e per determinare quali tipi di carta potete riciclare.

Per eseguire il test, vi bastano alcuni step:

  • Innanzitutto, prendete la carta da regalo e arrotolatela fino a formare una palla stretta
  • A questo punto, aprite la mano e liberate la palla per vedere se la carta rimane ancora accartocciata o si riapre
  • Se la carta rimane arrotolata in una palla e non si riapre, allora è carta che può essere riciclata. Se, invece si apre, allora non può essere riciclata.

Inoltre, la carta non può essere riciclata se:

  • contiene additivi non cartacei, tipo glitter o plastica o forme di color oro e argento
  • ricoperta di nastro adesivo
  • è laminata
  • è molto sottile e contiene poche fibre di buona qualità per il riciclaggio.

Una volta capito, quindi, quanto può essere inutile a volte utilizzare la carta da regalo, potrebbe essere una buona occasione le prossime feste per cambiare abitudine ed evitarla.

Le alternative

A tal proposito, ci sono delle meravigliose alternative di confezionamento ecologiche che noi tutti possiamo utilizzare, tra cui:

  • giornali per avvolgere i regali
  • una borsa riutilizzabile che può essere utilizzata come sacchetto
  • una sciarpa che può essere utilizzata come nastro
  • scatole

Qualsiasi materiale volete scegliere, l’importante è fare piccoli passi ed evitare l’utilizzo degli imballaggi in eccesso.

Perché un piccolo gesto può fare la differenza!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.