Come avere Lenzuola bianche, morbide e profumate come in Hotel

488
lenzuola-bianche-come-hotel

È sempre bello mettersi un letto con le lenzuola morbide, profumatissime e bianche come la neve!

Per averle perfette bisogna fare bene tutti i passaggi durante il lavaggio, ma quali sono i rimedi giusti al fine di riuscirci?

Oggi vi dirò tutto su tutto quello che è necessario fare per avere lenzuola bianche, morbide e profumate come in hotel!

Per sbiancare

La prima cosa da fare è predisporre un lavaggio che possa sbiancare al meglio le lenzuola!

A tal proposito ci vengono in aiuto i cari e vecchi rimedi della Nonna che venivano usati in passato quando la biancheria da letto era lavata a mano.

Scopriamo quindi i metodi più gettonati ed efficaci!

Bicarbonato

In prima linea non potevamo fare a meno di trovare il bicarbonato di sodio!

Quest’ingrediente del tutto naturale è fantastico sia per dare un bianco candido come la neve, sia per togliere eventuali chiazze di sudore, polvere e così via.

Per usarlo basterà mettere le lenzuola nel cestello e aggiungere 1 misurino di bicarbonato, avviate il lavaggio e dopo godetevi le vostre lenzuola super bianche!

Percarbonato

Quando c’è bisogno di fare un lavaggio a temperature più alte per lenzuola particolarmente ingiallite, allora dovete affidarvi al percarbonato di sodio!

Tale metodo ha un’azione più specifica ed esclusiva per i bianchi, quindi sarà l’ingrediente ideale al fine di avere un lenzuolo come in hotel.

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Il percarbonato agisce ad un temperatura minima di 40°, per cui è sempre meglio controllare le etichette di lavaggio delle lenzuola per fare in modo che non si consumino durante il lavaggio.

Vedrete che il risultato sarà fantastico!

Acqua ossigenata

Tra i modi di usare l’acqua ossigenata non c’è quasi mai quello in lavatrice, ma in realtà questo prodotto è ideale soprattutto sui bianchi!

Per la biancheria intima o per quella da letto risulta, quindi, un valido alleato in lavatrice e non possiamo fare a meno di metterla tra i rimedi per ottenere lenzuola come quelle dell’hotel.

Se avete delle macchie, inumidite la zona interessata del lenzuolo e poi versateci sopra dell’acqua ossigenata, dopodiché mettete in lavatrice.

Prima di avviare il lavaggio, aggiungete 1 cucchiaio di prodotto et voilà…le lenzuola saranno perfette!

Usate l’acqua ossigenata a 10 volumi.

Ammorbidente naturale

Non solo bianche, le lenzuola devono essere anche morbide per far sì che il risultato sia come desiderato!

La soluzione è prediligere un ammorbidente naturale che si prepara in 2 minuti e vi farà risparmiare sui detersivi.

Sciogliete 150 grammi di acido citrico in 1 litro d’acqua e mescolate fino ad ottenere un’unica soluzione, poi aggiungete 10 gocce di un olio essenziale a vostro piacimento.

A questo punto dovrete trasferire il tutto in un flacone e usare 100 ml dell’ammorbidente ottenuto per il lavaggio delle lenzuola.

Saranno soffici e morbide!

Per profumare

Ultimo trucchetto che vedremo insieme è per profumare le lenzuola e quindi entrare in un letto che ci inebria con il suo profumo!

Già in fase di lavaggio abbiamo visto come un ammorbidente naturale possa già dare un grande aiuto per lasciare l’odore sul tessuto.

Tuttavia potete anche profumarle ogni giorno! Basterà riempire un vaporizzatore con acqua demineralizzata, 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio e 6 gocce di olio essenziale a vostra scelta.

Spruzzate il composto sulle lenzuola prima di rifarlo al mattino tenendovi sempre a debita distanza per non bagnarle eccessivamente.

Avvertenze

Consigliamo di consultare sempre le etichette di lavaggio delle lenzuola.