Usa questo Trucchetto nel Cuscino per dormire meglio la notte e più a lungo

245
cosa-mettere-nel-cuscino-per-dormire-meglio

Avere un sonno tranquillo e ristoratore è la cosa più importante dopo una giornata di lavoro e fatiche.

Non è sempre semplice, tuttavia, avere la predisposizione giusta o non si riesce a dormire bene, per questo c’è bisogno di un aiuto in più.

Il profumo è una componente importantissima per predisporci al riposo ed è per questo che potremmo sfruttarlo a nostro vantaggio nelle notti insonni.

Vediamo insieme il trucchetto del cuscino per dormire meglio e a lungo!

Lavanda

Tra i profumi che i fiori ci regalano, la lavanda ha senz’altro una marcia in più!

Sarà per questo che vediamo tantissimi profumi o diffusori di profumo per ambiente a base di lavanda, inoltre riesce anche a rilassare e distendere la mente, per questo non posso fare a meno di menzionarla tra i nostri rimedi.

Quello che dovrete fare è semplicemente riempire un vaporizzatore con acqua (meglio se demineralizzata) e 4 o 5 gocce di lavanda.

Prima di andare a dormire, vaporizzate sul cuscino e lasciate asciugare prima di poggiare la testa.

In alternativa potete mettere un rametto nella federa del cuscino ed ecco fatto!

Tenete presente che il troppo storpia, quindi non esagerate intensificando eccessivamente il profumo, altrimenti potrebbe disturbare.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Sapone di Marsiglia

Passiamo immediatamente ad un vecchio trucco della Nonna che non solo riesce a conciliare il sonno per il suo profumo rilassante, ma aiuta anche ad evitare i crampi notturni!

Per una serie di motivi che non hanno una solida base scientifica, ma che aiutano lo stesso, il Sapone di Marsiglia aiuta il corpo a predisporsi meglio al sonno.

Vi basterà prendere 1 panetto di prodotto e metterlo sotto le coperte, vedrete che il giorno dopo sarete attivi e come se aveste dormito per tante ore!

Mandarino

Gli odori agrumati, a scanso di casi straordinari, hanno sempre una buona influenza sul nostro corpo.

È per questo che molte persone ne diffondono il profumo in ogni stanza, soprattutto prima di andare a dormire ed i risultati sono sempre straordinari.

L’olio essenziale di mandarino riesce particolarmente in quest’impresa, per cui vi consiglio di metterne qualche goccia su un disco di cotone da inserire poi nella federa del cuscino.

E il sonno non è più disturbato!

Olio essenziale di melissa

Non solo quello di mandarino, ma anche l’olio essenziale di melissa è fantastico se volete dormire meglio e a lungo.

Se volete scegliere questo rimedio, vi basterà seguire i passaggi descritti nel paragrafo precedente, per cui prendete l’ovatta, metteteci 2 o 3 gocce di olio sopra e inserite nella federa.

Man mano che ne respirerete il profumo, riuscirete a dormire in modo continuativo e soprattutto efficace!

Scegliere il cuscino giusto

Non possiamo parlare di cosa mettere nel cuscino per dormire meglio, se non si possiede il cuscino giusto!

Seguire le “mode del momento” non è sempre una buona idea poiché la tipologia di cuscino da prediligere va in base alle vostre esigenze fisiche.

Ad esempio, se siete persone che di muovono tanto durante la notte, potreste aver bisogno di un cuscino più resistente e così via.

Una volta individuato quello che si adegua alle vostre necessità, dormire bene non sarà un’utopia!

Avvertenze

Non usate i rimedi indicati in caso di allergia o ipersensibilità.