Come fare il Profumo di Natale per i Termosifoni in un Barattolo!

326
profumo-natale-termosifoni

Il Natale è arrivato e per tutti questo momento significa stare in famiglia, fare l’albero, prendere dei doni e…profumare la casa!

Si sa che per respirare quest’atmosfera magica la casa viene decorata con tanti diversi elementi, dal presepe al camino finto!

Perché, dunque non abbellire e profumare il proprio ambiente anche con un metodo semplice che ci permette di spargere un odore inebriante che ci ricorda proprio il senso del Natale?

Vediamo insieme come fare il profumo di Natale per i termosifoni! Un rimedio che unisce il calore al buon profumo!

Occorrente

Prima di tutto bisogna procurarsi l’occorrente! Non preoccupatevi, basteranno pochi e semplici ingredienti che sicuramente troverete già in casa, ma se così non fosse sarà facile reperirli in ogni supermercato!

Scopriamo nel dettaglio cosa serve:

  • 1 Arancia
  • 1 Bastoncino di cannella (o 1 cucchiaino e mezzo in polvere)
  • 1 Barattolo di vetro
  • Acqua (quanto basta da riempire il barattolo)

Ecco che abbiamo pronto tutto quello che occorre per fare preparare questo meraviglioso profumo! Arancia e cannella, infatti, sono odori che ci riportano non solo alla stagione invernale, ma anche all’atmosfera natalizia!

Procedimento

Adesso vediamo insieme il procedimento! Sono sicura che avrete usato anche altri metodi per profumare la casa con il termosifone, ma il seguente è un’ottima idea durante le feste natalizie, soprattutto se lo passate con i vostri cari!

Bene, la prima cosa da fare è tagliare l’arancia a fette né troppo sottili né eccessivamente doppie, devono avere una larghezza normale.

Dopodiché tagliate le fette rotonde a metà e mettetele in un pentolino, aggiungete sopra la cannella in polvere o il bastoncino di cannella e riempite il pentolino con acqua calda.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Mettetelo sul fuoco a fiamma non troppo alta e lasciate riscaldare. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, noterete che il vapore avrà un odore inebriante!

A questo punto, facendo estrema attenzione a non scottarvi, dovrete passare il composto nel barattolo di vetro. Potete filtrarlo o aggiungere anche le fette intere d’arancia, cosa che vi consiglio per rendere il profumatore più bello!

Posizionatelo sul termosifone e godetevi il profumo! Il calore del termosifone, infatti, manterrà il composto nel barattolo sempre caldo e in questo modo potrà spargere costantemente l’odore.

Per decorare

Dal momento che si tratta di un elemento che contribuirà ad accrescere l’atmosfera natalizia, vediamo in che modo decorare il profumatore!

Ci sono tanti modi diversi, eccone alcune idee:

  • Avvolgere un nastro rosso attorno al barattolo e fare un fiocchetto abbastanza grande, infine potete anche spruzzare dei brillantini sul barattolo per renderlo ancora più unico.
  • Sempre mettendo dei brillantini, potete attaccare un pezzo di stoffa rossa con la colla a caldo attorno all’orlo del barattolo.
  • Un’altra idea interessante è creare delle lettere con il cartoncino rosso scrivendo “Buon Natale” e attaccarle sul barattolo.
  • Potete sfruttare il fondo del barattolo rivestendolo con stoffa rossa e attaccando sopra delle formine di renne, Babbo Natale o alberelli.

Insomma, scatenate la vostra fantasia come meglio credete e vedrete che con pochi e semplici elementi può venir fuori una decorazione davvero carina che potrete fare anche come dono!

Ricordate, però, che il barattolo non deve mai essere chiuso, quindi pensate a decorazioni con il barattolo aperto dato che altrimenti non si spargerà il profumo.

Avvertenze

Non usate gli ingredienti descritti in caso di allergie o ipersensibilità.