Profumatore ambienti naturale all’arancia e cannella

8512
come_profumare_casa_naturalmente_4

Capita molto spesso che, durante la preparazione di pranzi o cene, resti in cucina un mix di cattivi odori.

Ciò può accadere soprattutto se vogliamo friggere, se cuciniamo del pesce, o anche se facciamo bollire delle verdure come il cavolfiore, per fare alcuni esempi.

Possiamo aprire le finestre, lavare le superfici.. Ma quante volte abbiamo avuto la sensazione che quel brutto odore non vada più via.

Per questo motivo, grazie a prodotti e rimedi naturali, possiamo profumare la nostra casa nel modo che più ci piace. Possiamo davvero scegliere qualsiasi cosa abbia l’odore e il profumo che preferiamo..

Io oggi ho provato con delle arance, cannella e chiodi di garofano!

Ingredienti

  • 1 litro di acqua
  • 2 arance
  • 2/3 stecche di cannella
  • una manciata di chiodi di garofano

Procedimento

Per prima cosa, ho preparato un pentolino d’acciaio (quello che avevo in casa è di circa 18 cm di diametro). Ho versato circa 1 litro d’acqua e l’ho lasciata riscaldare a fuoco lento.

come_profumare_casa_naturalmente_1

Nel frattempo, ho tagliato due arance a fette abbastanza spesse e le ho immerse nel pentolino.

come_profumare_casa_naturalmente_2

Dopo questo procedimento, possiamo aggiungere i chiodi di garofano e le stecche di cannella. Se non disponete delle stecche, potete anche sostituirle con della cannella in polvere, come ho fatto io. Volevo un profumo intenso ma non invadente, così ho inserito circa metà bustina.

come_profumare_casa_naturalmente_3

Quando l’acqua raggiungerà il bollore, il profumo si spargerà gradualmente in tutta la vostra casa. Se lo desiderate, potete spostare il pentolino in un’altra stanza per farla profumare più velocemente (facendo ovviamente attenzione alla temperatura del pentolino e appoggiarlo su un sottopentola per evitare che possa rovinare qualche superficie).

Arance e non solo…

Profumare gli ambienti con un metodo fatto in casa è davvero veloce e facile da fare. I prodotti utilizzati, inoltre hanno moltissime proprietà!

I chiodi di garofano sono conosciuti per le loro proprietà terapeutiche. Sono degli analgesici naturali e sono utili in caso di cattiva digestione o nausea. La cannella è nota come antinfiammatorio ma anche come afrodisiaco naturale.

Le arance svolgono un’azione antistress e sono ricche di vitamine, oltre ad avere quel profumo dolce e fresco.

Potete utilizzare veramente ogni parte di questo frutto. Se vi capita di preparare una spremuta e vi avanzano molte bucce, potete utilizzarle comunque per profumare le stanze.

Potete sostituirle inoltre con delle bucce di mandarino, agrume ancora più fresco!

Questo semplice rimedio naturale per profumare la vostra casa è ecologico ed economico. Molto spesso alcune profumazioni industriali sono forti e aggressive e possono portare a delle reazioni di tosse e anche di asma.

Se preferite utilizzare questi rimedi fatti in casa, potete decidere voi la fragranza e l’intensità che desiderate. Creare il vostro momento di relax unico, accostandolo alle innumerevoli proprietà benefiche di frutti e spezie.

Un altro esempio è quello di fare un mix con limone e rosmarino, una profumazione fresca ed energica utile a rimuovere gli odori della frittura. Oppure utilizzare varie spezie, per rendere l’ambiente accogliente e intimo.

Insomma, date sfogo alla vostra fantasia per preparare le profumazioni migliori per voi!

Controindicazioni

Si consiglia di evitare l’uso di questi prodotti se soffrite di allergie, ipersensibilità o patologie delle vie aree. Consultare sempre il vostro medico anche in stato di gravidanza o allattamento.

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.