Come fare lo Sgrassatore naturale per il Forno e ammorbidire le Incrostazioni

120
sgrassatore-forno-fai-da-te

La pulizia del forno è quella cosa che tutti vorremmo evitare senza avere nemmeno un attimo di esitazione!

In effetti quest’elettrodomestico è particolarmente faticoso da mettere a nuovo perché prevede il nostro intervento manuale, a differenza di lavatrice e lavastoviglie che, ad esempio, necessitano principalmente dei lavaggi a vuoto.

Tuttavia è importante monitorare lo sporco nel forno perché potrebbe poi compromettere il buon funzionamento dell’elettrodomestico.

Oggi vedremo insieme come preparare uno sgrassatore naturale per dire addio a tutta l’incrostazione!

Ingredienti

La prima cosa da fare è procurarsi gli ingredienti necessari per fare il nostro fantastico sgrassatore.

Non preoccupatevi, sono tutti elementi che sicuramente avrete in casa o che potete trovare facilmente!

Bene, nel dettaglio avrete bisogno di:

  • 150 grammi di acido citrico
  • 1 litro d’acqua
  • 1 bicchiere di succo di limone
  • Oli essenziali

Questo è tutto ciò di cui avrete bisogno. L’acido citrico rappresenta una delle soluzioni più ideali per dire addio all’incrostazione ed è per questo che si diffonde sempre di più nelle case.

Il succo di limone, invece, rafforzerà l’azione sgrassante dell’acido citrico e conferirà un profumo fantastico nell’elettrodomestico!

Gli oli essenziali sono facoltativi, ad ogni modo vi suggerisco di prediligere quelli al limone o agli agrumi.

Procedimento

Passiamo subito al procedimento senza esitare!

La prima cosa che dovete fare è sciogliere l’acido citrico nell’acqua fino ad ottenere un’unica soluzione.

Successivamente filtrare molto bene il succo di limone privandolo dei semini e della polpa, unitelo al composto di acido citrico e acqua.

Se avete scelto di usare anche gli oli essenziali, procedete versandoli sugli altri ingredienti e mescolate ancora, poi trasferite tutto in un flacone spray.

Ecco fatto, il vostro sgrassatore è pronto!

Come usare lo sgrassatore

A questo punto non ci resta che vedere come usare questo fantastico prodotto naturale che si prepara in pochissimo tempo!

Innanzitutto aprite lo sportello del forno e vaporizzate una buona quantità di sgrassatore su tutte le pareti interne, in particolare sull’incrostazione.

Successivamente dovrete chiudere lo sportello e accendere il forno a 180° per circa 5 minuti andando a spruzzare il composto di tanto in tanto.

Quando il forno è caldo, spegnetelo e lasciatelo intiepidire, intanto indossate dei guanti per non scottarvi e sporcarvi.

Prendete una spugnetta e sgrassate il forno che ora avrà lo sporco ammorbidito dal calore e vedrete che pulirlo sarà un gioco da ragazzi!

Video Sgrassatore Profumato

Se non hai l’acido citrico, non temere! Abbiamo un’alternativa per te! Ecco un video con la preparazione dello sgrassatore per forno, con l’aceto bianco di alcol:

Altri metodi di pulizia

Lo sgrassatore naturale è un metodo davvero immediato ed efficace per il forno, ma vediamo insieme anche altri metodi di pulizia così da tenerli sempre a portata di meno.

Ecco di seguito quelli più diffusi:

  • Bicarbonato di sodio: preparate una pasta densa con bicarbonato e acqua a filo, spalmatela con una spugna sullo sporco, fate riscaldare il forno, poi spegnete e procedete con il lavaggio.
  • Aceto e succo di limone: un connubio perfetto per dire addio all’incrostazione difficile. Riempite un vaporizzatore con 3 parti d’aceto e 1 parte di limone, aggiungete 1 bicchiere d’acqua e usate il composto per mettere a nuovo il forno.
  • Sapone giallo: spalmate 1 pallina di prodotto su una spugna non troppo abrasiva e aggiungete sopra del bicarbonato di sodio. Sgrassate le pareti del forno e noterete subito che sarà super pulito! Risciacquate bene per togliere i residui di sapone.

Avvertenze

Provate i metodi riportati prima su angoli non visibili per assicurarvi di non macchiare il forno.