Come interpretare le “Vele” che si formano con Barca di San Pietro?

417
interpretare-barca-san-pietro

Di generazione in generazione si tramandano sempre delle bellissime tradizioni che costituiscono una buona parte del nostro assetto culturale.

Alcune sono pagane, altre nascono dai santi e dalle usanze religiose. Oggi parleremo in particolare della barca di San Pietro, un’antica tradizione diffusa soprattutto nell’Italia settentrionale nelle zone rurali.

I contadini attraverso la barca ricevevano dei segnali che facevano presagire un buono o cattivo futuro, in base a vari fattori che scoprirete in seguito!

Vediamo insieme come interpretare la barca di San Pietro!

Origini dell’usanza

Le origini di quest’usanza risalgono a molto tempo fa ed era diffusa soprattutto i contadini che, attraverso la barca, cercavano di avere un segno sugli agenti atmosferici futuri.

Si usava praticare questa tradizione soprattutto nel Nord Italia ed i paesi particolarmente coinvolti erano il Trentino, la Toscana e la Liguria, il Friuli Venezia Giulia ed il Piemonte.

Il periodo in cui ricorre l’usanza della barca di San Pietro è l’estate, nella notte tra il 28 ed il 29 giugno, ossia nelle festività dei santi Pietro e Paolo.

Come fare la barca di San Pietro

Sebbene risale al passato, c’è chi è ancora oggi affezionato a questa tradizione e non manca di rinnovarla.

Per questo vediamo insieme come fare la barca di San Pietro!

Dunque, nella notte tra il 28 ed il 29 giugno l’usanza prevede di prendere una caraffa o un barattolo in vetro e riempire con acqua.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

In seguito bisogna far scivolare in maniera estremamente delicata l’albume di un uovo, quest’ultimo nelle ore notturne scenderà sul fondo della caraffa e si cristallizzerà.

A questo punto non bisogna fare altro che posizionare la caraffa o il barattolo sui davanzali di finestre o balconi e lasciarli così per tutta la notte.

L’indomani l’albume avrà assunto la forma di una barca!

Significato e interpretazione

Una volta che l’albume ha assunto la forma di una barca, bisogna vedere qual è il suo significato e la sua interpretazione.

I contadini ritenevano che se le vele della barca erano aperte, allora c’erano buone probabilità di avere un raccolto buono.

Contrariamente, le vele chiuse stavano ad indicare un raccolto povero, insomma era un mal auspicio.

Ma le credenze non finiscono qui!

Parlando di barca e di San Pietro, naturalmente i pescatori non potevano restare fuori dalla tradizione e per questo davano una loro interpretazione personale.

Per i pescatori, infatti, se la barca era grande era segno di bel tempo e di buon augurio, invece una barca piccola simboleggiava il mal tempo.

Avvertenze

Vi ricordo che il contenuto dell’articolo è legato meramente ad una tradizione e non ha nessun fondamento scientifico.