Come lucidare Maniglie e Pomelli con un semplice Rimedio fai da te

161
lucidare-pomelli-rimedi-naturali

Possiamo dire che in un intero arredamento le porte sono il nostro biglietto da visita in quanto, prima di entrare una stanza, è lì che cade il nostro occhio.

Proprio per questo spesso si scelgono di più belle, lucide, maestose e che si adeguano perfettamente all’ambiente.

Al fine di mantenerle sempre pulite si adottano tante strategie diverse, ma spesso si trascura un particolare importantissimo: di cosa sto parlando?

Naturalmente di pomelli e maniglie! Sono i pezzi a contatto costantemente con le mani e per questo bisogna ripulirli ogni giorno!

Vediamo insieme come lucidare maniglie e pomelli con un semplice rimedio fai da te!

Occorrente

La prima cosa da fare è procurarsi l’occorrente per questo metodo semplice e veloce! Prevede tutti ingredienti che avere già in casa, quindi non preoccupatevi.

Nel dettaglio vi serviranno:

  • 200 ml di aceto di mele
  • 200 ml d’acqua
  • Succo di 1 limone
  • 1 flacone spray

Questo è ciò di cui avrete bisogno per far tornare maniglie e pomelli come fossero nuovi!

L’azione dell’aceto e del limone insieme, come ben saprete, sgrassano e lucido tante superfici in metallo e in acciaio, per questo vengono usati spesso anche in cucina sul piano cottura e sul lavello.

Negli ingredienti è indicato l’aceto di mele in quanto è più profumato e più indicato in questo caso, ma andrà bene qualsiasi altro tipo d’aceto.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Procedimento

Passiamo adesso al procedimento!

Innanzitutto dovrete prendere una ciotola e versare l’acqua e l’aceto, poi filtrate per bene il succo del limone e aggiungete anche questo al composto.

Ricordate che il limone dev’essere privo di ogni semino perché altrimenti non riuscirete ad erogare bene il composto.

Dunque, a questo punto, dovrete trasferire tutto all’interno del flacone spray con l’aiuto di un imbuto, mescolate un po’ ed ecco fatto, il vostro rimedio è pronto!

Modalità d’uso

La modalità d’uso è estremamente semplice, vediamola insieme!

N.B. Se avete le porte in marmo o pietra naturale state bene attenti a non traferire il composto sul materiale altrimenti rischierete di macchiarlo.

Bene, nel momento in cui avrete pulito la porta, vaporizzate abbondantemente una quantità di prodotto su un panno in microfibra inumidito e passatelo su maniglie e pomelli.

Lasciate agire per un po’ di tempo, dopodiché andate a risciacquare e vedrete che brillantezza! La porta avrà un altro aspetto e sembrerà come nuova.

Se doveste avere delle macchie ostinate, potete usare il composto su una spugna morbida e non abrasiva e strofinare delicatamente per mandare via lo sporco.

In alternativa

Il rimedio appena descritto è molto utile e pratico, ma se avete bisogno di prodotti con una base meno acida, allora ho quello che fa per voi!

Può capitare, infatti, che pomelli e maniglie siano fatti proprio di marmo o di pietra naturale e quindi vi dico cosa potete usare in alternativa!

Dovrete semplicemente creare un composto mescolando 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia con 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio.

Una volta ottenuto un composto denso e spumoso, procedete sempre usandolo su un panno in microfibra o su una spugnetta non abrasiva e vedrete che riacquisterà la lucentezza di sempre!

Avvertenze

Consigliamo di provare i metodi descritti prima su un angolino non visibile per assicurarvi di non macchiare o danneggiare le maniglie ed i pomelli.