Come lucidare i pomelli e le maniglie delle porte!

916
lucidare-pomelli-maniglie

Per quanto possiamo pulire la nostra casa in tutti i suoi angoli più nascosti, spesso dimentichiamo di pulire una parte importante: i pomelli e le maniglie delle porte.

Nonostante, infatti, li usiamo tutti i giorni, è raro che ci dedichiamo accuratamente alla loro pulizia.

Eppure, i pomelli e le maniglie delle porte tendono ad accumulare molto sporco e batteri ad ogni loro utilizzo.

L’accumulo della sporcizia potrebbe renderli, poi, opachi e far perdere loro la brillantezza.

Oggi, quindi, vedremo insieme come pulire e lucidare i pomelli e le maniglie delle porte utilizzando ingredienti naturali in grado di riportarli alla loro lucentezza iniziale!

N.B Vi consigliamo di consultare le indicazioni di produzione prima di cimentarvi nella pulizia seguendo i nostri rimedi.

Sapone di Marsiglia

Il primo rimedio che vogliamo suggerirvi consiste nell’utilizzare il sapone di Marsiglia, un ingrediente con proprietà pulenti molto delicate.

Create, quindi, una soluzione fatta di 400 ml di acqua e due cucchiai di sapone di Marsiglia liquido.

Dopodiché, agitate il contenuto così da mescolare gli ingredienti.

A questo punto, immergete un panno morbido nella soluzione e passatela sulla maniglia o sul pomello da pulire.

Strofinate delicatamente fino a rimuovere tutta la sporcizia. Infine, asciugate accuratamente.

E che brillantezza!

Alcol etilico

Un altro rimedio comprende, invece, l’utilizzo dell’alcol etilico.

Questo ingrediente è indicato soprattutto in caso di maniglie o pomelli di ottone su cui si è formata una patina verdastra dovuta all’ossidazione.

Prendete, quindi, un panno bianco imbevuto con alcol etilico e passatelo sulla superficie che volete pulire.

Dopodiché, immergete un panno morbido pulito in un po’ di vino rosso e passatelo sul pomello.

Noterete che la maniglia sarà più brillante e splendente che mai!

Buccia di limone

Per riportare al loro splendore iniziale i vostri pomelli o maniglie, potete utilizzare anche il limone.

Prendete, quindi, la buccia di quest’agrume e immergetela in una bacinella con l’acqua calda.

Lasciate che diventi “calda”, dopodiché utilizzatela come spugna per pulire le vostre maniglie.

Vi basterà strofinarla delicatamente per ottenere un effetto scrub che eliminerà batteri e lo sporco accumulato.

La proprietà pulente, sbiancante e disinfettante del limone, infatti, vi permetterà di pulire a fondo i vostri pomelli e di averli brillanti come se fossero nuovi!

Aceto di vino bianco

Per una pulizia davvero accurata, potete utilizzare anche l’aceto di vino bianco.

Create, quindi, una miscela fatta per metà parte di acqua e metà di aceto di vino bianco.

Agitate la soluzione per far ben amalgamare gli ingredienti, dopodiché, versatela in un flaconcino spray che potrete utilizzare all’occorrenza.

In alternativa, potrete anche semplicemente immergere un panno morbido nella soluzione così ottenuta e passarlo direttamente sulla maniglia che volete pulire.

Vi ricordiamo, però, di strizzare bene il panno e di renderlo, così, leggermente umido.

A questo punto, strofinatelo sulla maniglia delicatamente fino a quando lo sporco non sarà rimosso.

Per un’azione più efficace e per lucidare le vostre maniglie, potete anche aggiungere il succo di un limone in due bicchieri di aceto.

Le vostre maniglie saranno naturalmente lucenti!

Bicarbonato

Il rimedio con il bicarbonato è indicato in caso di maniglie di acciaio.

La funzione leggermente abrasiva del bicarbonato, infatti, sembra sgrassare a fondo l’acciaio senza danneggiarlo.

Versate, quindi, due cucchiai di bicarbonato in circa 1 litro di acqua e immergete all’interno della soluzione un panno morbido.

Passatelo, poi, sulla maniglia o sul pomello e vedrete che saranno subito più lucidi e puliti!

Yogurt

Anche se vi può sembrare assurdo, lo yogurt sembra essere efficace in caso di pomelli o maniglie di ottone molto ossidate.

Quindi, se avete a casa dei yogurt scaduti è il momento di farne un buon uso.

Ricoprite le maniglie da pulire con lo yogurt e lasciatelo agire per circa 10 minuti. Dopodiché, risciacquate con un panno umido e asciugate in maniera accurata.

Le vostre maniglie saranno più brillanti che mai…addio patina nera!           

Avvertenze

Vi consigliamo di consultare sempre le indicazioni di produzione prima di procedere con la pulizia seguendo i nostri rimedi.

Indossate sempre i guanti durante le faccende di casa, per preservare le vostre mani.

Superfici sempre lucenti

Con i rimedi naturali e i trucchetti casalinghi è possibile avere un superfici sempre lucenti! Ecco, quindi, altri post interessanti:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.