Come pulire i Pennelli del Trucco con il rimedio naturale della pallina gialla

504
pulire-pennelli-trucco-sapone-giallo

Chi di noi non ama prendersi cura della propria bellezza utilizzando il make up?

Anche se non tutti i giorni, il trucco ci permette di nascondere degli inestetismi che possono dar fastidio quando abbiamo degli eventi importanti ed è anche un modo per ritagliarci del tempo!

Saprete bene che il modo più corretto per applicare il make up è usare i pennelli, questi migliorano anche la resa del trucco, oltre ad essere una soluzione pratica e igienica.

Proprio perché vengono usati spesso, bisogna anzitutto dividere per bene quelli da usare sulle varie zone del viso e soprattutto è necessario lavarli!

Vediamo oggi un ingrediente super efficace con cui potrete sgrassare in pochissimo tempo i pennelli del make up! Ecco il Metodo della Pallina!

Occorrente

Per sapere come svolgere al meglio questo trucchetto semplice ed efficace, bisogna capire anzitutto qual è l’occorrente necessario!

Nel dettaglio vi servirà:

  • Acqua (circa 2 tazze, dipende dalla quantità di pennelli da lavare)
  • Sapone giallo
  • Asciugamano

Ecco fatto, questo è tutto quello che vi occorrerà! Come potete vedere sono pochi e semplici ingredienti, ma che renderanno i vostri pennelli come nuovi!

Procedimento

Andiamo adesso nel vivo del rimedio descrivendo passo dopo passo tutto il procedimento!

Per prima cosa dividete i pennelli tra quelli che usate per il viso e quelli che invece usate per gli occhi, in modo che non si contaminano tra di loro.

Prendete poi la tazza d’acqua demineralizzata e immergete all’interno i pennelli per gli occhi, in modo che già una prima parte del trucco in eccesso possa andar via e si tolga anche tutta la polvere.

Il suddetto passaggio è facoltativo, ma io ve lo consiglio al fine di avere dei pennelli perfetti!

Adesso non ci resta che prendere un pezzo di sapone giallo abbastanza grande, se avete l’avete diviso in palline, potete iniziare a prenderne una.

Attaccate il pezzo di sapone al lavandino del bagno e uno ad uno strofinate i pennelli sul sapone fino a rimuovere completamente il trucco.

Risciacquate le setole sotto acqua corrente tiepida e metteteli mano mano sull’asciugamano.

Dopo aver lavato tutti i pennelli che usate per la zona occhi, passate a quelli per il viso immergendoli nell’altra tazza di acqua demineralizzata e usando lo stesso procedimento.

Ovviamente i pennelli per il viso ne sono di meno, ma sono molto grandi, per cui potrebbe servirvi una bella quantità di sapone.

Lasciateli sempre asciugare sull’asciugamano morbido. Una volta che avrete terminato la pulizia di tutti i pennelli, vi consiglio di continuare l’asciugatura in un luogo ventilato così che possano eliminare l’umidità.

Una volta asciutti, vedrete che saranno perfetti e pronti per essere riutilizzati!

Altri rimedi

Oltre al sapone giallo che ha un’efficacia indiscutibile per i pennelli, vediamo anche altri rimedi!

Sapone di Marsiglia

Il primo dei metodi alternativi che è molto diffuso ed estremamente performante è il sapone di Marsiglia.

Abbiamo detto tante volte che quest’ingrediente è molto delicato e aiuta a pulire a fondo molte superfici senza danneggiarle, come ad esempio il marmo.

Dal momento che gode di un’ottima proprietà sgrassante, potrebbe essere la scelta migliore per i pennelli!

Dovrete seguire il procedimento sopra descritto con il sapone giallo, ma i pennelli dovranno essere strofinati su un panetto di sapone di Marsiglia!

Vedrete che pulito e che ottimo profumo!

Aceto bianco d’alcol

Altro rimedio efficace, ma meno usato dato l’odore è l’aceto bianco d’alcol!

Anch’egli dotato di una forte proprietà sgrassante, quest’aceto è l’ideale quando si vuole velocizzare la pulizia dei pennelli!

Tutto quello che dovrete fare è riempire una tazza con due dita d’aceto e immergere i pennelli all’interno, ovviamente il lato delle setole dev’essere rivolto verso il basso.

Fate passare un po’ di tempo, dopodiché strofinate leggermente le setole su tovaglioli asciutti per rilasciare l’eccesso di trucco e asciugate!

Bicarbonato

Infine un rimedio che non manca mai, il bicarbonato di sodio!

Anche in questo caso il procedimento è semplicissimo, dovrete soltanto preparare una soluzione con acqua tiepida e bicarbonato in una ciotola.

Immergete i pennelli all’interno e lasciateli per qualche ora, dopodiché prelevateli uno ad uno, strofinate sempre sui tovaglioli per eliminare l’eccesso e lasciate asciugare!

Avvertenze

Vi ricordo che è di fondamentale importanza non usare questo metodo in caso di allergia agli ingredienti indicati, altrimenti rischierete di danneggiare la pelle.