Come rinfrescare la Biancheria nei cassetti e togliere l’umidità con un metodo semplice fai da te

424
rinfrescare-biancheria-cassetti

Durante il periodo invernale, capita spesso di sentire degli odori non proprio piacevoli sulla biancheria, sebbene sia stata appena lavata attentamente. Quante volte, infatti, vi è capitato di sentire quella fastidiosa puzza di umido?

E asciugarci il viso in un asciugamano poco profumato o avvolgerci in un accappatoio dall’odore non propriamente bello, diciamocelo, non è il massimo!

Per questo, oggi vedremo insieme come realizzare un deodorante rinfresca biancheria al profumo di fiori che vi regalerà una sensazione piacevole ogni volta che sarete a contatto con la vostra biancheria!

Procedimento

Per realizzare questo deodorante rinfresca biancheria al profumo di fiori, il procedimento da seguire è davvero molto semplice e richiede solo pochi ingredienti!

Tutto ciò di cui avrete bisogno, infatti, è:

  • 100 ml di vodka o alcol alimentare a 95°
  • 15/20 gocce di olio essenziale preferito

A questo punto, mescolate tutti gli ingredienti e travasate la miscela così ottenuta in un flacone spray. L’alcol fungerà da conservante e permette di mantenere l’efficacia degli oli essenziali più a lungo.

Circa gli oli essenziali, potete scegliere le fragranze che più gradite, tuttavia per ottenere un profumo di fiori, vi consigliamo di prediligere oli essenziali agrumati, quali limone, arancio, bergamotto, noti anche per la capacità di migliorare l’umore e alleviare lo stress.

Per un profumo più intenso da fiori, potete scegliere invece l’olio essenziale di cannella, menta, pino o lavanda. Inoltre, è possibile anche utilizzare il mix di più oli accertandovi sempre che siano abbinabili e non contrastanti altrimenti potrebbero generare cattivi odori.

Quindi, agitate bene il flaconcino e vaporizzate il deodorante sulla vostra biancheria riposta negli armadi, nel bagno o nel letto: un profumo di fiori invaderà le vostre narici!

Con bicarbonato

In alternativa al deodorante naturale appena visto, in grado di eliminare la puzza dai vostri capi di biancheria e di renderli profumati all’istante, possiamo provare anche a realizzare un altro con il bicarbonato.

Per prepararlo, avrete bisogno di:

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

  • 200 ml di acqua naturale
  • 20 gr di bicarbonato di sodio
  • 20 gocce di olio essenziale preferito

Versate, quindi, in una ciotola l’acqua e il bicarbonato e mescolate. Versate, poi, la miscela in un flacone spray. A questo punto, aggiungete le gocce di olio essenziale preferito. Agitate bene il flacone per mescolare gli ingredienti ed ecco che il vostro deodorante profuma biancheria è pronto per l’uso!

Vaporizzate un po’ della miscela così ottenuta sul vostro capo di biancheria e spazzolate, poi, con una spazzola morbida così da favorire l’assorbimento. E voilà: vi sembrerà di averlo lavato!

Notizia ancora più bella è che potrete utilizzare questo deodorante profuma biancheria anche per rinfrescare i capi che puzzano di fumo!

Avvertenze

Vi consigliamo di evitare l’utilizzo dei deodoranti su alcuni tessuti molto delicati e molto pregiati. Fate sempre prima una prova su una parte di tessuto piccola e nascosta, in modo da assicurarvi che lo spray non lasci macchie.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.