Togli le Macchie gialle dalla Doccia con questo trucchetto semplicissimo!

336
macchie-gialle-doccia-rimedi

La doccia è un luogo dove ci rilassiamo completamente dopo una giornata particolarmente stressante e difficile, non è vero?

Tuttavia, per quanto possa essere fantastica, è anche una zona del bagno che si sporca facilmente in merito a calcare, macchie, residui di prodotti e quant’altro.

Dunque ogni giorno bisogna mettersi lì a sgrassare e ripulire tutto a fine di avere tutti i pezzi come se fossero nuovi!

Siete curiosi di sapere come fare? Vi assicuro che c’è un rimedio naturale molto facile, ecologico ed economico che potete usare tutti i giorni!

Vediamo insieme come togliere le macchie gialle dalla doccia con questo trucchetto semplicissimo!

Ingredienti

Vediamo gli ingredienti necessari per preparare questo metodo!

Le macchie gialle vengono via facilmente con prodotti a base più acida, ma non necessariamente aggressivi, dunque nel dettaglio vi serviranno:

  • 150 grammi di acido citrico
  • 1 litro d’acqua (meglio se demineralizzata)
  • Succo di 1 limone
  • 1 bicchiere d’aceto bianco

Ecco fatto, questo è tutto quello che occorre per avere la doccia super pulita!

Le proprietà dell’aceto sono ben note per la casa in generale, ma soprattutto per il bagno perché scioglie facilmente il calcare e fa tornare lucidi i vetri.

L’acido citrico riesce a sciogliere il calcare più ostinato e può essere usato ogni giorno per dire addio alle incrostazioni sul miscelatore o sul soffione della doccia.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Il succo di limone renderà tutto più profumato e potenzierà l’azione degli altri elementi!

N.B. Vi ricordo che non potete usare questo rimedio su marmo o pietra naturale.

Procedimento

Passiamo adesso al procedimento che sarà molto veloce!

Per prima cosa dovrete sciogliere i 150 grammi di acido citrico nell’acqua fino a farli diventare un’unica soluzione, poi aggiungete il succo filtrato del limone.

A questo punto versate l’aceto ed ecco fatto, il vostro composto è pronto! Per renderlo più pratico vi consiglio di metterlo all’interno di un flacone spray.

Diversamente, lasciatelo in una bottiglia a vostro piacimento e lo userete sulla spugnetta!

Modalità d’uso

Ora è il momento di capire la modalità d’uso e come questo composto naturale risolverà tanti problemi nella doccia!

Dovrete vaporizzare abbondantemente il composto sulla zona interessata della doccia e lasciare agire per un po’ di tempo.

Trascorsi almeno 15 minuti, andate a strofinare con una spugnetta non abrasiva sul piatto doccia o sulle piastrelle (zone in cui si formano maggiormente le macchie).

Risciacquate con acqua calda e se vedete che persistono e che c’è ancora un po’ di sporco, ripetete il passaggio.

Potete usare questo rimedi anche per il calcare, per i rubinetti, per sbiancare le ceramiche del bagno, per gli specchi e così via.

In alternativa

Il metodo indicato è molto efficace, ma in alternativa potete usare anche altri ingredienti che, combinati insieme, saranno perfetti!

Non dovrete far altro che mescolare insieme 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio e 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido o in scaglie sciolte a bagnomaria.

Amalgamate bene il composto e se è troppo denso aggiungete qualche goccia d’acqua, potete unire anche un po’ di olio essenziale.

Mettete il composto sulla spugnetta e strofinate, poi lasciate in posa per un po’ di tempo e dopo fate un’altra passata sempre con la spugnetta.

Risciacquate con acqua calda e asciugate, la doccia sarà come nuova!

Avvertenze

Al fine di non macchiare o danneggiare la doccia, usate i rimedi prima su un angolino poco visibile.