Come togliere le pieghe dalle Giacche di Pelle ed Ecopelle col Trucchetto in Doccia

117
togliere-pieghe-giacche-pelle

Le temperature stanno calando, così estraete dal vostro guardaroba il giubbino di pelle o di ecopelle per ripararvi dal freddo ed ecco che notate che è pieno di grinze e pieghe antiestetiche. Quante volte vi è capitato?

Questi materiali, infatti, tendono facilmente a prendere la forma data e non è per niente semplice, quindi, rimuovere poi le pieghe. Per non parlare del fatto che, essendo molto delicati, non possono essere stirati.

Ma se pensate che l’unica soluzione sia quella di rivolgervi a un negozio specializzato, vi sbagliate di grosso! Oggi, infatti, vedremo insieme alcuni trucchetti casalinghi per togliere le pieghe da una giacca di pelle ed ecopelle!

Sul balcone

Il primo trucchetto efficace per rimuovere le antiestetiche grinze dalla vostra giacca di pelle o di ecopelle consiste semplicemente nel metterla su una gruccia e abbottonarla interamente in modo tale da dargli la forma giusta.

A questo punto, appendete la gruccia all’esterno, magari sul vostro balcone o terrazzo e lasciatela per una notte intera.

L’umidità che calerà durante la notte, aiuterà a “drizzare” il tessuto e a renderlo più morbido e tutte le pieghe spariranno grazie al peso della giacca stessa.

Ovviamente, evitate questo trucchetto in caso sia prevista pioggia o un vento molto forte; affinché, infatti, funzioni è necessario che vi sia umidità.

In doccia

In alternativa all’umidità proveniente dall’esterno durante la notte, potete anche sfruttare il vapore acqueo che si forma nel vostro bagno durante la doccia.

Anche questa volta, quindi, mettete la giacca su una gruccia, dopodiché appendetela in bagno e aprite il rubinetto della doccia.

Aspettate che l’acqua diventi molto calda, in maniera tale che la stanza possa riempirsi di vapore acqueo e lasciate, poi, la giacca appesa in bagno per circa 15 minuti durante questo vostro momento di relax in doccia.

Vi raccomandiamo, però, di collocare la giacca in posizione tale da non bagnarsi. Il vapore accumulato nell’ambiente bagno ammorbidirà il tessuto e la giacca si stirerà da sola!

Per un effetto ancora più efficace, potreste indossarla subito dopo questo “trattamento al vapore” così da far sì che il materiale possa adattarsi al corpo. E voilà: la vostra giacca è dritta e senza grinze come se fosse nuova!

Con i libri

Per quanto strambo e banale, questo rimedio potrebbe essere davvero un aiuto in caso di giacche che presentano grinze e pieghe più superficiali e più semplici da rimuovere.

Inoltre, è un trucchetto a costo zero, quindi perché non provarlo?

Tutto ciò che dovrete fare è stendere la vostra giacca su un piano orizzontale quale un tavolo o anche il pavimento: l’importante è che la superficie non presenti irregolarità e sia piana. Stirate, quindi, con le mani la giacca e individuate le zone in cui sono presenti maggiormente le grinze.

A questo punto, ricoprite le aree con più grinze (ma anche l’intera giacca) con dei libri (o altri oggetti). A tal proposito, ricordiamo anche il trucchetto della sedia per stirare i vestiti senza usare il ferro da stiro!

Ovviamente, è consigliabile utilizzare libri dalla copertina rigida e molto pesanti, quali i dizionari. In questa fase, però, vi raccomandiamo di fare attenzione e di mantenere tesa la sezione della giacca dove andrete a poggiare i libri.

Se non mantenuta bene, infatti, questo trucchetto potrebbe addirittura essere controproducente e fissare nuove grinze. Lasciate, quindi, la giacca in questa posizione per una notte intera e l’indomani noterete che sarà senza grinze. Se l’effetto ottenuto non è ancora quello desiderato, lasciate agire ancora un po’.

Infine, indossate il capo per permettergli di prendere subito forma e… il gioco è fatto!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.