Basta una Spugna per mantenere Frutta e Verdura più fresca in Frigorifero

618
spugna-in-frigorifero

Quante volte vi è capitato di dover buttare la frutta e la verdura che avevate in frigorifero da qualche giorno perché l’avete ritrovata completamente ammuffita? Immagino spesso!

Spesso, infatti, compiamo alcuni errori nella conservazione per cui la troppa umidità presente nel frigorifero tende ad accumularsi nei cibi e a far perder loro tutto il sapore.

Ma non dovrete più temere! Sapevate, infatti, che basta una sola spugnetta per conservare a lungo frutta e verdura nel frigorifero? Vediamo insieme come fare!

Come fare

Il trucchetto della spugnetta è davvero semplice da provare, in quanto tutto ciò di cui vi dovrete munire sarà una spugnetta asciutta (o anche due per un effetto più efficace).

Iniziate, quindi, con il rimuovere dal frigorifero e, in particolare, dai cassetti, tutta la frutta e la verdura già depositata. Dopodiché, prendetevi il giusto tempo per pulire il frigorifero in modo da eliminare sia l’eccesso di umidità sia eventuali macchie.

Per farlo, potete immergere un panno in microfibra in un secchio contenente acqua tiepida e alcune scaglie di sapone di Marsiglia, strizzarlo e passarlo, poi, nei cassetti. A questo punto, asciugateli accuratamente e riponete la spugnetta.

Infine, non vi resta che appoggiare i vegetali al di sopra della spugnetta e noterete che la frutta e la verdura si manterrà bene per più giorni!

In caso vogliate approfittarne per eliminare anche i cattivi odori che si depositano nel frigorifero, potete aggiungere qualche goccia di aceto sulla spugnetta prima di riporla nel cassetto della frutta e verdura.

L’aceto, infatti, non solo svolge una funzione anti-odore in grado di eliminare anche gli odori più ostinati che spesso ritroviamo in questo elettrodomestico, ma aiuta anche a prevenire la formazione della muffa.

Perché funziona

Come abbiamo già detto, questo trucchetto è efficace, in quanto la spugnetta assorbe l’umidità che solitamente viene assorbita dalla frutta e dalla verdura e fa sì, quindi, che i vegetali possano restare asciutti, freschi e croccanti più a lungo.

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

L’umidità in eccesso nel frigorifero, infatti, tende ad accelerare il processo di deperimento e di deterioramento degli alimenti facendoli ammuffire.

Perciò, la spugnetta, con la sua proprietà assorbente, è in grado di assorbire l’umidità evitando di farla assorbire dai vegetali e costituisce, quindi, una soluzione in grado di conferire una vita più lunga ai vostri ortaggi, frutta e verdura.

5 Trucchetti con la Spugnetta da cucina

Visto che la spugnetta da cucina è utile per tante altre cose ancora, ecco un video con ben 5 trucchetti che potete provare anche voi a casa!

Altri modi per conservare a lungo frutta e verdura

Oltre al trucchetto della spugnetta, però, ci sono alcuni accorgimenti da seguire per mantenere correttamente frutta e verdura. Vediamoli insieme!

Dove metterli

Partiamo dalla giusta collocazione dei prodotti vegetali, la quale influenza fortemente la loro conservazione. Poiché, infatti, la temperatura del frigo non è uguale in tutte le componenti, vi suggeriamo di disporre frutta e verdura nei cassetti.

È qui, infatti, che si raggiungono le temperature più alte che mediamente si attestano intorno a 10° C, creando un microclima ideale per la conservazione dei vegetali.

Sacchetti di carta

Solitamente, tendiamo a conservare la frutta e la verdura nei sacchetti di plastica, i quali tendono a favorire la formazione di umidità e causano, quindi, la maturazione dei cibi.

Perciò, sarebbe consigliabile usare dei sacchetti di carta poiché favoriscono il giusto riciclo di aria e proteggono i vostri prodotti. Se non avete sacchetti di carta, però, potete utilizzare quelli in plastica, a patto che facciate piccoli fori che permettono di far passare l’aria.

Carta da cucina

Un altro trucchetto simile a quello della spugnetta che abbiamo già visto consiste nel rivestire tutto il cassetto del frigo con della carta cucina.

Ovviamente, vi raccomandiamo di prediligere una carta molto assorbente in modo da assorbire l’’umidità in eccesso e prevenire il deterioramento dei vostri vegetali.

Pulizia regolare

La pulizia del vostro frigorifero è importante per prevenire la formazione e la proliferazione di batteri.

Perciò, vi suggeriamo di procedere con una pulizia settimanale dell’elettrodomestico e di approfittarne per gettare anche via eventuali alimenti marci nel vostro frigorifero. Questi, infatti, potrebbero far marcire anche gli alimenti vicini.

Avvertenze

Evitate l’utilizzo o l’assunzione di frutta o verdura ammuffita perché potrebbe essere dannosa per la vostra salute.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.