Basta erbacce con i rimedi naturali!

120951
come-eliminare-erbacce

Per avere un giardino bello e piacevole da vivere, ce ne prendiamo cura nel nostro tempo libero. Possiamo dire a tutti gli effetti di “coccolarlo”.

Piante, fiori e ornamenti… deve essere perfetto! Ma anche quando ci impegniamo ad avere un giardino pulito e ordinato, ecco che si insidiano le erbacce, tra i ciottoli e sui vialetti.

Ma possiamo ricorrere a metodi naturali ed efficaci per eliminare le erbacce senza problemi!

Vediamo subito quali sono i diserbanti naturali!

Importante! Questi metodi sono più indicati per piccole zone da diserbare. Ricordate di utilizzarli sono nel vialetto o nelle strade. Se li utilizzate nell’orto rischiate di comprometterne la salute!

Ricetta diserbante naturale

Iniziamo col proporvi una ricetta per fare un diserbante naturale, fai da te ed economico!

Vi servirà poco occorrente, ma uno strumento molto importante: la pompa elettrica. Ce ne sono di diversi tipi e ad un prezzo modico, sia nei negozi specializzati che online.

Questo strumento vi aiuterà a diffondere in modo facile ed efficace il diserbante naturale. Vediamo subito come si fa.

Prendete una pentola capiente e riempitela con circa 5 litri di acqua del rubinetto. Da fredda, aggiungete 1 kg di sale fino da cucina. Potete anche usare il sale grosso, ma ci vorrà più tempo per scioglierlo.

Sciogliete con un cucchiaio, poi portate sul fuoco e lasciate bollire. Con estrema cautela e quando l’acqua è ancora molto calda, versate il tutto nel serbatoio della pompa elettrica.

Aggiungete a questo punto 1 litro di aceto bianco di vino, che sembra il più efficace in questi casi. Non vi resta che iniziare a spruzzare il tutto sulle erbacce.

Ripetere l’operazione per circa 10 giorni, noterete che le erbacce diventeranno secche!

Acqua e sale

C’è però chi non ama particolarmente l’aceto, sia per il suo odore sia per il suo impatto non del tutto ecologico sull’ambiente, anche se si tratta di un prodotto naturale.

Per questo motivo, molte persone si limitano ad utilizzare la sola acqua con il sale.

Cospargete la zona che vi interessa con il sale fino e prontamente versateci dell’acqua bollente, facendo sempre attenzione a non scottarvi.

Ripetete l’operazione per alcuni giorni.

Bicarbonato

Non tutti lo sanno, ma ci sono tantissimi modi per usare il bicarbonato in giardino!

Questo validissimo alleato per le pulizie della casa può esserci utile sia per la pulizia delle foglie delle nostre piante e sia per altri trucchetti in orto e in giardino.

Infatti possiamo usarlo anche come diserbante naturale. Basta cospargere ogni giorno per una settimana la polvere di bicarbonato sulle zone critiche ed è fatta!

Acqua di cottura…

… delle uova

I gusci delle uova non vanno mai buttati. Infatti, vengono utilizzati molto dagli appassionati di giardinaggio come concime naturale! Sono ricchi di calcio e sono utili anche per eliminare le erbacce!

Non buttate perciò l’acqua di cottura delle uova, ma spargetela sulle erbacce che infestano i vostri ciottoli.

… delle verdure

Alcuni metodi casalinghi contro le erbacce prevedono l’utilizzo dell’acqua di cottura delle verdure.

Quando dobbiamo bollire un misto di verdure, non buttiamo l’acqua. Per funzionare, deve essere versata bollente sulle erbacce!

… della pasta

Tra l’acqua di cottura utile come diserbante naturale, dobbiamo menzionare anche quella della pasta.

Viene particolarmente adoperato quando le erbacce si manifestano sulla ghiaia dei vialetti. Ecco perché possiamo prontamente eliminarli con questo metodo economico ed ecologico!

Attenzione però! Non usate l’acqua del riso, poiché ricca di amido.

Gin

Non tutti sanno che il Gin, bevanda alcolica molto conosciuta, può essere utile anche per eliminare le erbacce senza l’utilizzo di agenti chimici.

Visto che si tratta di un prodotto non proprio economico, si può scegliere di prenderne uno più scadente.

Prima di usarlo, ricordateli di mescolare 1 litro di gin con il succo di 2 limoni.

Vodka

Abbiamo parlato del gin, ma non possiamo dimenticarci della vodka!

Possiamo realizzare un perfetto mix anti-erbacce con acqua e vodka in parti uguali, a cui aggiungere qualche goccia di detersivo per i piatti bio.

Mescolate bene e versate il tutto il uno spruzzino. Le erbacce non avranno scampo!

Limone concentrato

Un altro metodo molto conosciuto come diserbante naturale consiste nell’unire:

  • 2 litro di aceto bianco di vino
  • 240 ml di limone concentrato

In base alle vostre esigenze, potete dimezzare o raddoppiare la dose.

Mescolate bene gli ingredienti e versateli in un vaporizzatore. Non esitate a spruzzarlo sulle zone critiche per alcuni giorni, fin quando non vedrete che iniziano a seccarsi.

Importante

Abbiamo detto che questi rimedi naturali ed economici sono ottimi come diserbanti naturali nel trattamento di piccole zone del giardino ove presenti le erbacce.

Questi metodi, essendo naturali, sono innocui per alcuni “insetti buoni”, come le api.

Vi ricordiamo che in caso di zone estese da trattare o altre problematiche rivolgersi a chi è di competenza.

Altri consigli per il giardino

Ecco tutti i nostri consigli per la cura del giardino:

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.