I 5 usi alternativi dello scolapasta

175
scolapasta

Siete sicuri che l’unico uso della scolapasta sia solo quello di ‘scolare’ la pasta? Se ingegnate un po’ il vostro intelletto potete scoprire delle cose favolose. Noi oggi vi proponiamo degli usi alternativi dello scolapasta. Originalità sarà la parola d’ordine dopo gli usi della buccia di banana e dei tappi della birra.

Germogli in giardino

Quanti di voi amano coltivare germogli? E da oggi non c’è bisogno di acquistare un germogliatore. Basta lasciare i semi da germogliare in ammollo per 6-12 ore a seconda della loro dimensione.

Poi verranno scolati e posti su uno scolapasta coperto da telo da cucina. Risciacquateli una volta al giorno con costanza finchè non avranno raggiunto una lunghezza che si aggira intorno ai 3-4 centimetri.

Risciacquo verdure nell’orto

Avete mai pensato di poter risparmiare acqua e contemporaneamente fare due cose nello stesso momento. Approfittatene perchè da oggi questo servizio ve lo potrà dare lo scolapasta.

Raccogliete gli ortaggi e risciacquateli nello scolapasta direttamente nell’orto così da poter irrigare anche il terreno. Potrete lanciare una nuova moda come quella dell‘olivo sul balcone.

Deumidificatore

Non tutti hanno la possibilità di avere un deumidificatore in casa, perchè non crearlo voi in modo semplice ed a costo zero? prendete lo scolapasta e mettetelo in una ciotola che abbia le dimensioni adatte a contenerlo. Lo scolapasta dovrà essere posizionato nella ciotola (di diametro superiore).

Successivamente mettete un 150 grammi di sale grosso ( quantità che varia a seconda delle dimensioni della stanza da deumidificare). Coprite con un telo da cucina.

Il sale assorbirà l’umidità che si depositerà nella ciotola sotto forma d’acqua. Il filtro sarà proprio lo scolapasta. Unico accorgimento sarà svuotare l’acqua quando si riempirà la ciotola.

Lampadari e vasi da giardino

Lo scolapasta potrebbe essere un ottimo sottovaso da giardino, maglio se colorato. Potrete anche usarne più di uno e creare un vero e proprio orto nel vostro giardino o sul vostro balcone multi colore.

E se invece di andare all’ Ikea non costruite voi stessi un lampadario originale? Prendete almeno tre scolapasta e trasformateli in paralumi da lampadario. Avrete un effetto scenico delle migliori fiere hi-tech.

Cottura al vapore

Non serve comprare pentole a vapore per cucinare in modo più dietetico. Basta uno scolapasta, possibilmente in acciaio. Prendete lo scolapasta e mettetelo in una pentola con diametro uguale. L’importante che lo scolapasta non deve toccare il fondo della pentola con l’acqua.

Avrete tutte le cotture al vapore che volete, dagli ortaggi ai legumi.

Cosa aspettate? Correte a prendere lo scolapasta e usatelo in uno di questi modi o inventatene altri secondo il vostro genio creativo. Buon divertimento.