Come raccogliere l’ortica senza pungersi?

2.339 views
ortica

Sei in giardino, scopri una bella pianta di ortica e già ti immagini di utilizzarla come rimedio naturale, magari tramite infuso in una bella tisana, o anche fresca nell’insalata. Però si sa, le foglioline di ortica sono, lo dice la parola stessa, urticanti e tendono a “pungere”. E’ fastidioso, ma non per questo bisogna arrendersi! Come raccogliere le foglie di ortica senza pungersi?

Il video di Matt The Farmer è un semplicissimo tutorial su come non pungersi nel raccogliere l’ortica. L’ortica come di sicuro sai è una pianta davvero fantastica dai mille usi sia alimentari (viene usata ad esempio per fare decotti all’ortica per dimagrire) che di prevenzione contro i parassiti che impazzano nell’orto.

L’ortica migliora la circolazione fa bene alla pelle, e le foglie dell’ortica sono ricchissime di vitamine B (B1, B2, B6), ma anche di vitamina C e vitamina D, e contengono acido folico. Insomma sono un vero toccasana per il benessere, e sono un vero regalo della natura visto che l’ortica è molto comune e cresce spontaneamente nei giardini e nei prati, anche in prossimità delle grandi città. Insomma con un po’ di attenzione possiamo sfruttare al meglio le sue caratteristiche!

il problema in molti casi è raccoglierla senza pungersi, certo si può usare i guanti e tutto è risolto, ma sapendo come fare si può far senza ed è ovviamente molto più comodo e veloce.

Nel video, che fa parte della serie “Vita nel Podere” dove Matt ci aggiorna periodicamente con questi suoi piccoli trucchetti ci sono appunto due metodi, il primo molto efficace, il secondo meno, ma legato alla tradizione e sapienza popolare. Ti ricordo che l’autunno e la primavera sono il periodo migliore per raccogliere l’ortica. Qui trovi il suo canale Youtube.

Sei curioso di sapere di più sul progetto di Matteo, alias Matt The Farmer? Leggi l’intervista che gli abbiamo fatto dove ci svela tutti i suoi obiettivi!