Riso per eliminare i cattivi odori dall’armadio

251
riso-cattido-odore-armadio

Abiti che emanano un odore sgradevole di muffa o chiuso? Colpa degli armadi in cui si forma l’umidità responsabile dei cattivi odori su abiti, giacche e cappotti. Come fare? Se avete già provato i classici sacchetti profumati in commercio è ora di passare a un rimedio veloce e economico: il riso (basmati).

Sembra strano che un alimento così comune nelle nostre dispense possa essere capace di eliminare il cattivo odore dagli armadi. Eppure è così. Qual è il segreto? La capacità di assorbire l’umidità e non solo…

Perchè si forma l’umidità negli armadi?

Le cause della formazione dell’umidità negli armadi sono molteplici e spesso riguardano case più antiche e arredamento datato. Anche le case di recente costruzione possono avere questi problemi. Vediamo insieme perchè si forma l’umidità:

  • stanze poco areate
  • alcuni materiali come il legno sono più soggetti a formare muffa e umidità
  • funghi
  • problemi di vernici

La formazione di umidità porta inevitabilmente a cattivo odore, soprattutto negli armadi, terreno fertile per l’annidarsi di muffe, funghi miscroscopici e batteri. Come fare? Usiamo il riso.

Il riso come rimedio per eliminare odori

Già le nostre nonne adottavano il rimedio del riso contro i cattivi odori degli armadi. Lo sigillavano in sacchetti e lo riponevano sui ripiani interni accanto agli indumenti (da qui l’idea dei sacchetti profumati in commercio). Questo rimedio è più che attuale grazie alla straordinaria capacità del riso di assorbire umidità. Come fare?.

Innanzitutto bisogna procurarsi dei sacchetti di tela o cotone 100% che si chiudano con del nastro. Mettete in ogni sacchetto circa 40 g di riso e depositatele sui ripiani dove sono piegate le maglie e le camicie. Per l’abbigliamento sulle grucce /(vedi come riutilizzare le grucce metalliche), basta appenderli a queste ultime e il gioco è fatto.

In alternativa potete anche mettere del riso in una ciotola e collocarlo alla base dell’armadio. Cambiate il riso almeno ogni 15 giorni e noterete che l’odore sgradevole di muffa e chiuso sarà scomparso.Ricordatevi che è molto importante prevenire la formazione di umidità con semplici accorgimenti.

Come prevenire il cattivo odore dagli armadi

La prevenzione vale anche per gli indumenti che a causa dell’umidità emanano cattivo odore. Evitare tutto questo è possibile seguendo i nostri consigli:

  • far asciugare bene gli indumenti prima di sistemarli nell’armadio
  • non depositare scarpe negli armadi
  • non ripiegare indumenti sporchi
  • non comprimere troppo la biancheria negli armadi ma farla respirare
  • fate areare la stanza

Altri rimedi elimina odori

In alternativa al riso potete anche prevenire e combattere i cattivi odori dagli armadi con dei semplici trucchi fai-da-te e a portata di casa. Ecco altri rimedi efficaci anti-odore:

Addio cattivi odori con rimedi facili, veloci e soprattutto economici.