Usi alternativi del borotalco

1250
usi-alternativi-borotalco

La polvere di talco, meglio conosciuta come borotalco, è uno dei prodotti più utilizzati al mondo sia per l’igiene e il benessere dei bambini che per alleviare fastidiose irritazioni cutanee. Il borotalco nasce nella metà dell’Ottocento e da allora nessuno ne può fare più a meno.

Alcuni medici lo sconsigliano per problemi di traspirazione, ma se usato nel modo giusto non ci sono problemi. Il borotalco può essere usato solo per la pelle dei piccoli? La risposta è NO, il talco può essere usato in molteplici modi e alcuni di questi ti sorprenderanno. Vediamo insieme i tanti usi “alternativi” del borotalco.

Irritazioni ceretta

Qualsiasi tipo di depilazione (dalla naturale Sugaring a quelle più aggressive) può causare sulla pelle sei puntini rossi e fastidiose irritazioni (spesso anche con prurito). Il segreto per evitare tutto questo? Usare il borotalco prima della ceretta. Basta applicarlo sulla zona da depilare, il talco assorbe l’umidità della pelle, facilita lo strappo ed evita arrossamenti.

Guanti in lattice

Quante volte avete trovato difficoltà a inserire i guanti di lattice per le varie faccende domestiche? Un modo semplice per infilarli e sfilarli facilmente è applicare all’interno dei guanti un po’ di borotalco.Per un risultato ottimale applicare anche un po’ di prodotto sulle mani prima di infilarle nei guanti.

Conservare i libri

Questa ci suona davvero nuova. Il borotalco per la conservazione dei libri? Ebbene si. Quanti di voi a casa hanno le librerie piene di vecchi libri che con gli anni fanno la muffa? Basta cospargere le pagine di polvere di talco, farle asciugare, rimuovere il prodotto e sistemare i libri sugli scaffali. Resteranno intatti per anni, senza muffa e umidità.

borotalco-usi-libri

Macchie d’olio e grasso

Questo uso alternativo è molto più comune. Vi sarete trovati a un matrimonio oppure a casa di una zia o della nonna, quella macchia d’olio proprio sulla camicia nuova? Niente paura, subito pronti con la loro saggezza d applicare sulla zona del borotalco. Addio macchie di olio e grasso.

Mobili e accessori

Non riuscite a sfilare bracciali e collane? Non riuscite a spostare i mobili in casa perchè troppo pesanti? Provate con il borotalco. Basta applicarlo sugli oggetti per districare le maglie aggrovigliate e nelle vicinanze e i mobili sul pavimento per facilitarne gli spostamenti.

Capelli grassi

Non avete tempo per fare lo shampoo? Niente paura, provate con uno shampoo a secco originale: il borotalco. Applicare una noce di prodotto sulla cute e lungo i capelli. Lasciate riposare per pochi minuti e rimuovete la polvere di talco con un getto di phon ad aria fredda.

Scarpe e sabbia piedi

La fastidiosa sabbia sui piedi al ritorno dal mare, invece, può essere rimossa senza problemi con l’aiuto del borotalco da cospargere sulla pianta e dita. Il borotalco è un ottimo rimedio anche contro il cattivo odore delle scarpe (basta applicare un po’ di prodotto all’interno delle calzature incriminate).

E il cigolio delle scarpe nuove. Con lo stesso procedimento per i cattivi odori delle calzature otterrete un doppio risultato (niente più cigolii). Il borotalco è utile anche per il cigolio dei pavimenti di parquet.

Insetticida

Il borotalco tiene lontano dalle vostre case formiche, scarafaggi e insetti vari. Basta cospargere la polvere di talco negli angoli della casa e gli insetti fuggiranno via dall’odore. Un altro uso è l’igiene e la pulizia della lettiera dei gatti.

Make up perfetto

Il borotalco è efficace per un make up unico! (vedi tendenza make up 2016/2017: il vinaccia) Se non avete i prodotti base del trucco potete sostituirli tranquillamente con la polvere di talco. Ecco come utilizzare il borotalco per evitare sbavature di trucco e prolungare l’effetto colore e make up più a lungo:

  • sostituire il primer sul viso per una maggiore aderenza dei prodotti
  • mescolare al rossetto per una texture mat sulle labbra
  • sostituire la cipria con il talco per evitare l’effetto lucido del viso e mantenere il trucco a lungo (proprio come la polvere di riso)
  • applicare il borotalco sul pennello mascara dopo una prima passata, ripetere l’operazione dopo il talco. Le ciglia (migliori prodotti 2017 per contouring perfetto) saranno corpose e il prodotto durerà a lungo

mascara-ciglia-borotalco

N.B: il borotalco viene usato anche come dopobarba per i maschietti (evita rossori e pruriti).

Carte da gioco

Niente di più fastidioso delle carte da gioco appena acquistate. Per evitare che si attaccano e non siano maneggevoli all’uso chiudere il mazzo in un sacchetto per alimenti con il borotalco, agitare e il gioco è fatto.

Massaggi

Il borotalco è molto utile per incrementare i benefici di un massaggio con oli essenziali. Basta mescolarlo all’olio e massaggiare. Risultato impeccabile. Alcuni medici consigliano di usare il borotalco anche per piccoli massaggi in caso di:

  • cervicale
  • intorpidimento muscolare
  • strappi
  • lievi contratture
  • i cosiddetti nervi accavallati

Per ognuno di questi usi non esagerare nelle dosi e nell’assiduità, tenere lontano dalla portata dei bambini e soprattutto cercate di evitarne l’inalazione. Vedi anche 9 usi alternativi del balsamo per capelli.