Come pulire il ferro da stiro con il trucchetto dell’alluminio!

2444
ferro-da-stiro-alluminio

Il ferro da stiro è un elettrodomestico molto amato da tutte per noi perché ci permette di rimuovere le pieghe sui nostri capi e di averli sempre dritti.

E i vestiti stirati, si sa, hanno tutto un altro fascino.

Con il tempo, però, il ferro da stiro tende ad usurarsi e a presentare macchie di bruciato o di sporcizia che potrebbero rovinare anche i nostri vestiti.

Per questo, appena inizia a presentare macchie, tutto ciò che dobbiamo fare è cercare di rimuoverle così da evitare di macchiare anche i nostri capi.

Ma in che modo?

A tal proposito, oggi, vi suggeriamo un trucchetto assai efficace in grado di pulire il vostro ferro da stiro e averlo come nuovo utilizzando solo il sale e la carta stagnola.

Vediamo insieme come fare!

N.B Vi consigliamo di consultare le indicazioni di produzione prima di provare i rimedi da noi suggeriti.

Procedimento

Innanzitutto, accendete il ferro da stiro e impostatelo su una temperatura alta. Quindi, lasciatelo riscaldare fino a raggiungere il livello di calore impostato.

Attente a dove posizionate  il ferro da stiro; la temperatura bollente, infatti, potrebbe scottarvi o sciogliere gli oggetti intorno.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Prendete, poi, un foglio di carta di alluminio.

Versate, quindi, una manciata di sale sulla carta stagnola e passateci sopra il ferro da stiro caldo più volte.

Il rimedio con la carta stagnola è consigliabile soprattutto nei casi in cui sul fondo del ferro ci siano residui di plastica sciolta o macchie molto ostinate.

In alternativa al foglio di alluminio, potete anche utilizzare alcuni fogli di carta assorbente, un fazzoletto in cotone o dei fogli di giornale. 

Piegateli insieme, quindi, fino a formare una sorta di quadrato.

In caso di fogli di carta, cercate di utilizzarne una quantità tale da creare una sorta di “tessuto” più spesso.

Versate, poi, una manciata di sale grosso da cucina sulla carta assorbente o sul fazzoletto.

In alternativa al sale grosso, potete utilizzare anche il sale marino integrale o il salgemma.

A questo punto, utilizzate il ferro da stiro e passatelo sulla carta assorbente cosparsa di sale.

Passatelo più volte fino ad eliminare tutta la sporcizia accumulata sulla piastra del ferro da stiro.

Noterete che lo sporco si staccherà dalla piastra e si attaccherà al sale.

A questo punto, la piastra del vostro ferro da stiro sarà totalmente pulita e brillante come se fosse nuova!

Dopo aver utilizzato questo metodo, è consigliabile pulire il metallo della vostra piastra utilizzando una soluzione di bicarbonato e acqua.

Inumidite, quindi, un panno morbido all’interno della soluzione e passatelo sulla piastra.

N.B Vi ricordiamo di spegnere il ferro da stiro e lasciare freddare la piastra prima di passare il panno inumidito per non scottarvi.

Come prevenire le macchie

Una volta visto come rimuovere le macchie che si formano sulla piastra del vostro ferro da stiro, vediamo insieme come prevenirle.

Seguire, infatti, alcune regole, può essere davvero utile al fine di non far accumulare sporcizia e macchie difficili da rimuovere.

Pulizia regolare

La prima regola per un ferro da stiro sempre pulito è quello di procedere con una pulizia regolare.

Ogni volta che finite di stirare i panni, quindi, lasciate raffreddare il ferro da stiro e pulite la piastra usando un po’ di carta assorbente.

Per una pulizia più profonda, potete anche inumidire un panno in una soluzione fatta di acqua e bicarbonato o acqua e acido citrico.

Vi consigliamo di non utilizzare l’aceto perché potreste trasferire l’odore di aceto sui vostri vestiti la prossima volta che stirerete.

Raffreddare il ferro da stiro

Un altro consiglio che vi diamo è quello di riporre al proprio posto il vostro ferro da stiro solo quando è completamente raffreddato.

Accertatevi, quindi, che sia freddo al tatto prima di sistemarlo in scatola o nell’armadio.

Se, infatti, appoggiate la piastra del ferro da stiro ancora calda su alcune superfici o nel proprio, questo potrà non solo danneggiare le superfici ma anche la piastra stessa.

Potrebbero, infatti, attaccarsi pezzi di plastica o di cartone sciolto.

Ricordatevi, poi, di utilizzare sempre un sacchetto di plastica sul ferro da stiro così da proteggerlo dagli accumuli di polvere.

Svuotare il serbatoio

Infine, l’ultimo consiglio è quello di svuotare il serbatoio dell’acqua ogni volta che avete finito di utilizzare il ferro da stiro.

Cambiare, infatti, l’acqua di volta in volta vi permetterà di non far creare depositi di calcare e altri sali minerali che potrebbero compromettere la funzionalità del vostro elettrodomestico.

Avvertenze

Tenete sempre la spina staccata durante la pulizia e seguite le indicazioni di produzione in merito alla manutenzione del ferro da stiro.

Consultare sempre le etichette di produzione prima di seguire i rimedi suggeriti.

Se hai un ferro da stiro

Se hai un ferro da stiro o odi stirare, ecco tanti consigli furbi per te!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.