Bastano 3 spezie in un sacchetto per allontanare i piccioni dal tuo bucato!

1476
come-allontanare-piccioni-dal-bucato

Per alcuni sono uccelli dall’aspetto simpatico, ma spesso trasportano germi e batteri: si tratta dei piccioni.

Tipico uccello di città, il piccione normalmente nidifica negli anfratti dei palazzi, ma vola sui nostri balconi alla ricerca di cibo.

Non è raro vederli scorrazzare su terrazze o balconi, spesso proprio vicino al nostro bucato!

Lì, possono lasciare escrementi oppure semplicemente passare vicino ai nostri vestiti o alla nostra biancheria, costringendoci a lavarla nuovamente.

Come fare per tenere lontani questi volatili?

Scopriamolo insieme!

Carta argentata

Uno dei rimedi più veloci e facili da realizzare consiste nell’utilizzare della carta argentata.

L’ideale è tagliarla in strisce da attaccare sulle nostre ringhiere, proprio in prossimità degli stendini.

Le strisce non devono essere troppo sottili, anche se molto dipende dalla larghezza della ringhiera.

I riflessi di luce sulle strisce di carta argentata, infatti, spaventeranno questi volatili che si terranno ben lontani dai vostri balconi, preferendo cercare cibo altrove.

Mix di spezie

Volete un metodo naturale e veloce per allontanare i piccioni dal vostro bucato?

Bastano pepe, peperoncino e cannella: si tratta, infatti, di tre spezie dall’odore pungente che terranno lontani i volatili!

Mescolatele e mettete il tutto in dei sacchetti di tela, chiudendoli con un nastro.

Poi, posizionate i sacchetti nei vasi del balcone e appendeteli alle ringhiere, vicino a dove tenete il vostro bucato.

L’unica pecca di questo rimedio è che, ogni volta che piove, dovreste cambiare le spezie nei sacchetti.

Il consiglio, quindi, è quello di utilizzare questo metodo nelle giornate soleggiate o per lo più in estate, quando le piogge sono meno frequenti.

Canfora

Alternativa alla naftalina è la canfora, una sostanza che può presentarsi in polvere, cristalli o in palline.

Efficace contro le tarme, questa sostanza è repellente anche nei confronti dei piccioni.

Usarla è semplicissimo: vi basterà riempire di questa sostanza alcuni sacchetti e posizionarli, in modo strategico, sul vostro balcone o terrazza lì dove i piccioni si posano più spesso.

Anche in tal caso, però, la canfora va sostituita spesso per mantenerne l’efficacia.

Vecchi CD

Non sono più molto frequenti, ma in casa ne avrete sicuramente a bizzeffe: i vecchi CD-rom!

Prendetene un paio e appendeteli a un filo o a una corda sottile.

Poi, appendete i CD allo stendino dove tenete anche il vostro bucato: i riflessi di luce sulla superficie dei CD terranno lontani i piccioni che ne sono immensamente spaventati.

Piatti in plastica o alluminio

I vostri piccioni sono impavidi e sfidano anche i trucchetti precedenti? Niente paura!

Piatti in plastica o alluminio faranno al caso vostro!

Legate insieme alcuni piatti, appendendoli a una o più cordicelle sottili e facendo in modo che siano abbastanza vicini da urtarsi.

Con il vento, infatti, questi piatti si urtano producendo un rumore che spaventa i piccioni e li tiene lontani dal vostro bucato!

N.B: questo rimedio funziona solo nelle giornate ventose, quando il vento fa oscillare e urtare i piatti. Se non c’è vento, i piatti non producono alcun rumore e il trucchetto è inefficace.

Palloncini

Strano a dirsi ma… i palloncini colorati possono tener lontani i piccioni!

Provare per credere! I palloncini di colore scuro, se decorati in modo da sembrare altri volatili (come gufi o civette) spaventano i piccioni e li tengono lontani da terrazze e balconi.

L’importante è decorarli in modo da sembrare proprio dei volatili predatori, con occhi ben evidenti.

N.B: in tal caso, dovrete cambiar di posto ai vostri palloncini abbastanza spesso, altrimenti i piccioni si abitueranno alla loro immobilità e non ne avranno più paura.

Oltre ai palloncini colorati, potete usare ogni espediente per ricreare le fattezze di un gufo o una civetta da tenere vicino al bucato come “spaventapiccioni“.

Segreti per un balcone perfetto

Siete alla ricerca di altri trucchetti o segreti di pulizia per un balcone o una terrazza perfetta? Seguite i nostri consigli!

Da sempre sono appassionato di prodotti biologici, del loro utilizzo e di tutto quello che è benessere. Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".