Per avere il Wc sempre profumato e non avere cattivi odori nello Scarico basta questo Metodo

1141
come-fare-deodorante-bagno

Non importa quanto tempo abbiamo passato a pulire a fondo il nostro wc, basta poco per ritrovare di nuovo i cattivi odori che spesso invadono questo ambiente.

Purtroppo, infatti, il wc è soggetto ad odori sgradevoli per varie ragioni e, spesso, si finisce per utilizzare vari prodotti chimici per cercare di liberarcene.

Ma sapevate che è possibile preparare un deodorante profumato per wc fai da te, utilizzando solo ingredienti casalinghi e naturali? Ebbene sì, vediamo come fare!

Come fare

Preparare questo deodorante per wc è davvero un gioco da ragazzi, in quanto vi serviranno pochi ingredienti che facilmente troverete in dispensa o, in ogni caso, facili da reperire. Tutto ciò di cui avrete bisogno, infatti è:

  • 320 grammi di bicarbonato di sodio
  • un cucchiaio di aceto
  • 120 ml di succo di limone
  • 2 cucchiai di acqua ossigenata al 3%
  • 30 gocce di olio essenziale

Iniziate, quindi, con il mescolare il bicarbonato e il succo di limone in una ciotola fino ad ottenere una sorta di composto pastoso. In una seconda ciotola, poi, aggiungete l’acqua ossigenata e l’aceto e, servendovi di un cucchiaio, mescolate il tutto così da far amalgamare i due ingredienti.

Dopodiché, versate la miscela così ottenuta nella ciotola contenente la pasta di bicarbonato e limone e se il composto risulta essere troppo friabile, aggiungete un po’ di aceto. Questo, inoltre, è il momento in cui potete aggiungere anche le gocce di olio essenziale della fragranza che maggiormente preferite.

Vi consigliamo, però, fragranze agrumate e fresche quali olio essenziale di limone, mandarino, arancio, menta, eucalipto e così via, in modo da conferire un profumo di pulito e fresco al vostro wc. 

A questo punto, iniziate a formare delle piccole palline con le mani o con un cucchiaino e disponetele su una teglia foderata di carta forno. Lasciatele asciugare per circa 4 ore fino a farle solidificare, poi, una volta asciutte, estraetele e mettetele in un barattolo di vetro che conserverete in un luogo asciutto, lontano dalla luce solare diretta.

Ovviamente, se lo preferite, potete anche preparare dei deodoranti monouso con le forme che più desiderate, utilizzando degli stampini con disegno, in modo da renderle anche ornamentali. E voilà: il vostro deodorante per wc è pronto per l’uso!

Modalità di utilizzo

Una volta visto come realizzare il deodorante per wc, vediamo insieme come utilizzarlo all’occorrenza per rinfrescare il vostro bagno quando sentite un cattivo odore o quando magari aspettate degli ospiti e non volete fare brutte figure.

Vi consigliamo, quindi, di pulire prima il bagno in maniera accurata così da rimuovere ogni traccia di sporco o ogni residuo, aggiungendo il succo filtrato di due limoni in un contenitore spray e riempendo la restante parte con acqua calda. Quindi, agitate il flacone e spruzzate la miscela nel bagno. È raccomandabile, inoltre, non utilizzare prodotti chimici così da non inquinare l’ambiente.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

A questo punto, tirate lo sciacquone e gettate nel water la pallina deodorante fai da te, lasciatela agire per un po’ di tempo, dopodiché tirate lo sciacquone: addio cattivi odori in un batter d’occhio!

Questa pastiglia può essere utilizzata non solo per deodorare velocemente, ma anche per pulire a fondo, grazie all’azione del bicarbonato, dell’aceto, del limone e dell’acqua ossigenata che hanno una funzione altamente pulente, disincrostante e sbiancante.

Pertanto, potete anche gettare una pastiglia nel wc e strofinare, poi, sulle macchie e sul fondo della toilette utilizzando uno scopino, dopodiché, tirate lo sciacquone.

Avvertenze

Sembra essere lungo il dibattito secondo il quale l’aceto potrebbe avere un effetto inquinante per l’ambiente. Proprio per questo, molte persone preferiscono utilizzare l’acido citrico. In ogni caso, è sempre da preferire rispetto ai detersivi disponibili in commercio.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.