Come togliere subito le Macchie sui Vestiti con lo Stick Smacchia-tutto che puoi portare anche in borsa

147
stick-smacchia-tutto

Capita sempre più di frequente essere fuori, magari a cena, o a mangiare un gelato e ritrovarsi delle macchie di cibo sui propri vestiti. Cosa fare, quindi, in quei momenti?

La tentazione sarebbe quella di tornarsene subito a casa per pulire il capo, ma, diciamocelo, non è molto comoda come soluzione e, soprattutto, non sempre fattibile.

Ma non temete! Oggi, infatti, vedremo insieme come realizzare uno stick smacchia tutto fai da te, da portare sempre con sé e da utilizzare come pre-trattante prima di procedere con la consueta pulizia, una volta a casa.

Con sapone di Marsiglia

Preparare questo stick fai da te sarà davvero una manna dal cielo in quanto possiamo portarlo sempre con noi e salvare, quindi, i nostri capi in caso di macchie ostinate.

L’ingrediente di cui avrete bisogno per questo stick è il sapone di Marsiglia, il quale vanta proprietà pulenti molto delicate. Non a caso, infatti, è utilizzato per pulire le più svariate superfici e la diversa tipologia di tessuti senza il timore di rovinarli.

Tutto ciò che dovremo fare, quindi, è procurarci un panetto di questo sapone e tagliarlo in piccoli pezzetti o in scaglie, servendovi di una grattugia. Dopodiché, mettete tutto in una ciotola e appoggiatela su una pentola con acqua bollente così da sciogliere lentamente le scaglie a bagnomaria.

A questo punto, dovrete lasciare intiepidire un po’ la miscela così ottenuta e travasarla, poi, in uno stick di deodorante vuoto, ben pulito e privo di ogni residui: man mano che si raffredderà la miscela si solidificherà dando vita a un prodotto in grado di venire in vostro soccorso per togliere le macchie a secco o per pre-trattarle.

Passate, quindi, un po’ di sapone stick sulla macchia da rimuovere, lasciate agire e rimuovete l’eccesso con una spazzola delicata. Dopodiché, procedete con il comune lavaggio. Vi ricordiamo, però, di risciacquare bene il sapone in modo da non provocare aloni dovuti all’accumulo di prodotto.

Questo rimedio può essere utilizzato per quasi tutti i tessuti, senza il rischio di far perdere loro colore o di rovinarli, in quanto è molto delicato.

Con sapone giallo

In alternativa al sapone di Marsiglia, è possibile realizzare anche uno stick smacchia tutto al Sapone giallo, il quale è altrettanto delicato e può essere utilizzato ovunque! In questo caso, quindi, vi consigliamo di munirvi di un panetto di sapone giallo e di tagliarlo in piccoli pezzetti. Dopodiché, fatelo sciogliere a bagnomaria e lasciate intiepidire come visto nel rimedio precedente.

A questo punto, non vi resta che versare tutto in uno stick deodorante riciclato e metterlo per qualche ora in frigorifero affinché si solidifichi. Il sapone giallo, infatti, a differenza del sapone di Marsiglia ha una consistenza più morbida, per cui tende a solidificarsi difficilmente.

In alternativa a questo rimedio, potete anche direttamente inserire i pezzetti di sapone giallo sullo stick, modellandoli di volta in volta in base alla forma dello stick.

Ed ecco che il vostro smacchia tutto è pronto per essere conservato in borsa e per essere usato all’occorrenza quando dovrete togliere qualche macchia ma non avete la possibilità di lavare il capo!

Avvertenze

Gli stick visti finora sono delicati, seppure molto efficaci. Per questo è possibile utilizzarli sui vari tessuti senza il timore di rovinarli.

Tuttavia, vi raccomandiamo in ogni caso di leggere sempre le etichette di lavaggio, così da essere certi di non rovinare i vostri capi e di non formare aloni.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.