Puoi lavare così le Borracce in Alluminio per togliere la puzza di acqua stagnante

334
come-pulire-borracce-alluminio-puzza

Con l’arrivo delle temperature elevate, non c’è niente di meglio che andare in giro e passare le giornate all’aperto, magari al mare, in montagna o nei parchi.

Quando prepariamo l’occorrente da portare con noi per stare fuori tutto il giorno, se c’è una cosa che non possiamo dimenticare sono le borracce di alluminio in grado di conservare l’acqua e mantenerla fresca.

Sebbene queste borracce siano riutilizzabili, devono essere pulite spesso perché potrebbero formare muffe e batteri a causa dell’ambiente umido. Perciò, oggi vedremo insieme come lavarle in modo corretto senza danneggiarle!

Sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia, si sa, è un ingrediente noto, a partire dalle nostre nonne, per le sue proprietà pulenti molto delicate. Pertanto, è possibile utilizzarlo sull’alluminio senza il timore di corroderlo.

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è riempire la vostra borraccia di alluminio per metà con acqua calda e aggiungete, poi, alcune scaglie di sapone di Marsiglia. Dopodiché, avvitate il tappo per richiudere la borraccia e agitatela affinché il sapone possa raggiungere tutta la sua superficie interna.

Per essere certe di pulire accuratamente le pareti interne e il fondo, potete anche servirvi di uno scovolino per le bottiglie. A questo punto, lasciate agire la soluzione per circa 20 minuti, poi svuotate la borraccia e risciacquatela più volte con acqua fino ad eliminare tutti i residui di sapone.

Infine, non vi resta che metterla capovolta in modo tale da far scolare tutta l’acqua in eccesso e farla asciugare accuratamente e voilà: la vostra borraccia sarà pulita in un batter d’occhio!

Poiché, inoltre, il sapone di Marsiglia è anche molto profumato, questo rimedio farà sì che i cattivi odori che tendono ad accumularsi nella borraccia saranno solo un brutto ricordo!

Sapone giallo

In alternativa al sapone di Marsiglia, potete anche provare un altro sapone neutro adatto per pulire a fondo le superfici più delicate. Di cosa stiamo parlando? Del sapone giallo!

Questo ingrediente, infatti, contiene l’olio di cocco, il quale gli conferisce un potere detergente molto efficace, e i sali di potassio che svolgono un’azione sgrassante e pulente. Tagliate, quindi, il sapone a fettine, aggiungetele in una pentola contenente acqua e portate il composto a bollore. Dopodiché, spegnete il fornello, lasciate ancora sciogliere il sapone e lasciate, poi, raffreddare.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

A questo punto, versate la miscela così ottenuta direttamente nella borraccia, agitatela energicamente e risciacquate abbondantemente fino a quando non uscirà più la schiuma. E voilà: la vostra borraccia è pronta per l’uso!

Inoltre, il sapone giallo può essere utilizzato anche per pulire tutta la casa!

Altri consigli utili per non danneggiarle

Finora, abbiamo visto alcuni rimedi in grado di pulire a fondo le borracce in alluminio. È bene, però, anche seguire alcuni accorgimenti così da mantenerla funzionale quanto più tempo possibile ed evitare di danneggiarla.

Innanzitutto, vi consigliamo di evitare alcuni ingredienti per pulire l’alluminio, quali le sostanze o prodotti acidi come l’aceto, il succo di limone e l’acido citrico, in quanto potrebbero corroderlo a causa della loro base acida.

L’alluminio, infatti, è un elemento abbastanza delicato. Altrettanto da evitare è il bicarbonato, il quale, pur essendo una sostanza alcalina, potrebbe reagire con l’alluminio causandone la perdita di brillantezza e formando una patina nera. L’ideale, quindi, è usare solo prodotti neutri come quelli consigliati.

Inoltre, è consigliabile pulirle seguendo i metodi indicati dopo ogni uso e di farle sempre asciugare bene così da non far accumulare l’umidità al suo interno, in quanto è una condizione favorevole per la formazione di muffe e batteri.

Avvertenze

I rimedi suggeriti non sono aggressivi, tuttavia consultate sempre le etichette di produzione per essere certe di non danneggiare il materiale della vostra borraccia.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.