Come mantenere l’Abbronzatura il più a lungo possibile con questi semplici rimedi naturali

129
come-prolungare-abbronzatura

Uno degli obiettivi principali che ci si dà in estate è tornare dalle vacanze con l’abbronzatura più omogenea e scura possibile!

Avere un colorito diverso per alcuni mesi dell’anno ci fa sentire meglio, per questo vorremmo mantenere quella bellissima abbronzatura più a lungo possibile.

Ebbene, è possibile prendere degli accorgimenti che permettono di non sbiancarsi subito, vediamone alcuni!

Evitare la vasca

No, non sto parlando di non andare in piscina!

Evitare la vasca da bagno e immergersi in acqua calda è sicuramente un consiglio difficile da seguire in quanto è una delle cose più rilassanti da fare in estate.

Tuttavia tenere la pelle per troppo tempo in acqua determina lo sbiancamento e la perdita veloce dell’abbronzatura.

A tal proposito sarebbe opportuno prediligere delle docce veloci e soprattutto con acqua tiepida e mai bollente!

Occhio ai prodotti per il corpo

In estate ci si sbizzarrisce con le più disparate creme, bagnoschiuma e prodotti per il corpo…ma siamo sicuri che fanno tutti bene?

Per mantenere l’abbronzatura a lungo, infatti, è consigliabile usare prodotti naturali e molto neutri.

La composizione dev’essere quanto più leggera possibile in modo che la pelle mantenga il suo colore senza stare a contatto con sostanze troppo “pesanti”.

Dunque controllate bene ogni volta che fate la doccia e non riempite la pelle con troppi prodotti diversi, non farete altro che danneggiarla.

Fare lo scrub

Sfatiamo un mito: lo scrub con l’abbronzatura si può e si deve fare! Vi spigo subito il perché!

Se non si esfolia la pelle togliendo quella morta, le cellule non si rigenerano per bene e la pelle si secca provocando la spellatura.

Invece se si fa uno scrub naturale e leggero e lo si passa delicatamente sul corpo, daremo modo all’abbronzatura di essere più visibile e permetteremo alla pelle di essere sempre levigata e liscia.

Potete provare con uno scrub a base di zucchero, olio d’oliva e miele: efficace e molto nutriente!

Idratazione

La parola d’ordine in estate è soltanto una: idratazione!

La mancanza di quest’ultima è la nemica principale dell’abbronzatura, infatti la pelle secca si sfalda e si rischia di farla spellare.

Dunque tenete presente che è necessario bere almeno 2 litri d’acqua al giorno, mangiare tanti cibi ricchi d’acqua come la frutta.

Usate prodotti naturali per ammorbidire ed idratare la pelle come gli oli naturali.

Evitate profumi

Sulla scia di quanto detto prima, è necessario evitare i profumi e tutti i prodotti con profumi ed altri elementi chimici troppo forti.

Parlo di acque profumate non naturali, profumi, creme profumate poco ecologiche e che possono danneggiare la pelle e quant’altro.

Tutti questi prodotti appesantiscono tanto la pelle bloccando i pori e impedendo di mostrare il colore naturale.

Avvertenze

Consigliamo di seguire i consigli suddetti solo dopo un’attenta analisi della propria pelle ed un eventuale consulto con il dermatologo.