Come profumare l’armadio in poco tempo e senza fatica

110
trucchetto-profumare-armadio

Nessuno vorrebbe aprire il proprio armadio e sentire uno strano tanfo di umido e chiuso, non è vero?

Per fortuna nel mondo dei rimedi naturali esistono tantissime soluzioni diverse per profumare non solo il mobile, ma anche i vestiti che mettiamo al suo interno.

Oggi, infatti, vedremo insieme un trucchetto molto veloce che potete sfruttare a vostro vantaggio ed avere l’armadio super profumato!

Procedimento

Scopriamo anzitutto qual è il procedimento necessario per un armadio dall’onore inebriante!

Non preoccupatevi, sono elementi che avete sicuramente in casa o che saranno di facilissima reperibilità. Nel dettaglio avrete bisogno degli adesivi che si mettono sotto le sedie.

Prendetene la quantità che vi occorre in base al numero dei mobili in cui desiderate spargere l’odore.

In seguito dovrete semplicemente 4 gocce di olio essenziale a vostro piacimento sulla parte non adesiva e poi attaccarlo ai lati dell’armadio!

Il materiale degli adesivi assorbe benissimo gli odori ed è per questo che riuscirete a sentirlo subito nel mobile. Potete sbizzarrirvi anche cambiando di tanto in tanto fragranza per ottenere un odore sempre diverso!

Altri metodi per profumare

I trucchetti per profumare l’armadio non finiscono qui!

Ce ne sono altro che dovete necessariamente conoscere nel caso non disponete degli elementi che abbiamo visto sopra.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Tutti possono avere un mobile profumato, basta scegliere il trucchetto che fa per voi!

Sacchetto traspirante

Il metodo del sacchetto traspirante è molto diffuso, forse quello più usato in assoluto!

Tutto quello che dovrete fare è prendere un sacchetto traspirante a maglie larghe e riempirlo con foglie d’alloro, petali di fiori essiccati o altri ingredienti profumati a vostro piacimento.

Scegliete la quantità in base all’intensità dell’odore che desiderate e poi posizionate all’interno dell’armadio.

Sentirete l’odore spargersi dopo pochissimo tempo!

Scaglie di sapone

Anche le scaglie di sapone sono un fantastico trucchetto per sentire sempre quel profumo di fresco all’interno dell’armadio!

Dovrete usarle tagliando 1 cucchiaio di scaglie da mettere poi in un sacchetto o sparse nell’armadio.

Vi consiglio di usare il sapone di Marsiglia il quale è in grado anche di catturare gli odori sgraditi e vi aiuterà a mantenere l’odore a lungo.

In alternativa prendere altre saponette, ma dalla composizione ecologica e naturale.

Batuffolo d’ovatta

Andiamo avanti con i rimedi vedendo anche quello con il batuffolo d’ovatta, perfetto nel nostro caso!

Anche in questo caso avrete bisogno degli oli essenziali e potete servirvene a vostro vantaggio se non avete a portata di mano gli adesivi delle sedie!

Dovrete prendere 1 disco di cotone o un batuffolo d’ovatta e versare 5 o 6 gocce di olio sopra, poi mettetelo in un sacchetto o negli angoli dell’armadio e sentirete l’odore in un batter d’occhio!

Per togliere cattivi odori

Oltre a profumare, bisogna anche avere delle strategie a portata di mano per togliere i cattivi odori di chiuso dall’armadio in poco tempo.

Tra le varie soluzioni, la cosa che vi suggerisco maggiormente è fare un lavaggio approfondito dell’armadio in modo tale da mandare via macchie e incrostazioni di polvere.

Inoltre una manciata di bicarbonato in una ciotolina è l’ideale da lasciare nel mobile poiché quest’ingrediente assorbe gli odori in modo naturale e non avrete nemmeno più la puzza di umidità!

Avvertenze

Non usate i metodi indicati in caso di allergia o ipersensibilità.