Se vuoi portare il Profumo di Autunno in casa bastano questi semplici ingredienti

171
profumare-casa-autunno

Ma quanto è bello l’autunno, con tutti i suoi colori e quei profumi che sembrano farci sognare? Non a caso, si parla spesso di fragranze autunnali, ispirate al profumo di arance, di mele cotte e di cannella calda.

Ma sapevate che è possibile portare questo profumo in casa utilizzando degli ingredienti naturali? Ebbene sì!

Per questo, oggi vedremo insieme come profumare la casa d’autunno senza ricorrere a prodotti commerciali, ma usando solo ciò che avete in casa!

Sacchettini profumati

Iniziamo dal metodo classico, ovvero i sacchettini profumati, riempiti con bacche di ginepro, gocce di resina essiccate, rosmarino, salvia o qualche altra erba aromatica autunnale.

Selezionate, quindi, le foglie o le erbe aromatiche da utilizzare, dopodiché mettetele in un sacchettino di cotone e disponeteli in alcuni punti della vostra casa. Vi consigliamo di metterli sui termosifoni (accesi) così da sfruttare il calore per far sì che possa sprigionare tutto il profumo per la casa.

In alternativa, potete anche versare alcune gocce di olio essenziale su dei dischetti di cotone e inserirli, poi, nei sacchetti. Tra gli oli essenziali autunnali vi consigliamo il bergamotto, cardamomo, legno di cedro, cannella, chiodo di garofano, zenzero, sandalo o arancia dolce. E voilà: la vostra casa sarà profumata come non mai!

Inoltre, questi sacchettini potranno essere anche usati per profumare l’armadio!

Deodorante per ambienti

Un altro trucchetto in grado di portare un buon profumo autunnale a casa vostra consiste nel realizzare un deodorante fai da te per ambienti. Munitevi, quindi, di alcuni frutti quali la mela o l’arancia e alcune spezie come la cannella e i chiodi di garofano.

Tagliate, quindi, la frutta a pezzi e aggiungetela in pentolino contenente acqua e le spezie. A questo punto, portate il tutto e aggiungete, se lo preferite, anche qualche foglia di rosmarino o di alloro.

Dopodiché, lasciate sobbollire per altri 10 minuti e, una volta raffreddata la miscela, filtrate il liquido e travasatelo in un flacone con spray. Infine, non vi resta che vaporizzare la miscela in casa e il gioco è fatto!

Pot-pourri

Se volete realizzare una miscela profumata che sprigiona un buon profumo per ore e ore, allora vi consigliamo di realizzare un pot-pourri, versando una mela, un’arancia, 3 bastoncini di cannella e alcuni chiodi di garofano in una pentola contente acqua.

Ovviamente, vi suggeriamo di tagliare a fette la mela e l’arancia prima di versarle nella pentola. Dopodiché, fate bollire il tutto e lasciate sobbollire per un’altra oretta per far sì che il profumo venga rilasciato nella vostra casa, accertandovi però che la miscela non bruci e aggiungendo un po’ di acqua man mano che evapora.

Infine, non vi resta che versare gli ingredienti in un barattolo ermetico con acqua e conservare in frigo così da utilizzarlo quando preferite.

Come se non bastasse la mela è una manna dal cielo anche per assorbire i cattivi odori in forno!

Pigne al profumo di cannella

Le pigne sono davvero belle da vedere e perciò diventano, in autunno, parte dell’arredamento. Se siete, quindi, fortunate da avere sempreverdi nella vostra zona, ecco come sfruttare le pigne per profumare la vostra casa!

Iniziate, quindi, con il cuocerle in forno in modo da pulirle e asciugarle, dopodiché decoratele con la cannella e spruzzate una miscela di acqua e alcune gocce di olio essenziale alla cannella o di altri oli essenziali autunnali.

Quando le pigne saranno profumate, mettetele in una ciotola o in un vaso di vetro e appoggiatele dove maggiormente preferite. E che profumo!

Spezia di zucca

Forse non vi è tanto familiare, eppure la spezia di zucca è molto conosciuta in America in quanto è utilizzato come ingrediente nella torta di zucca e il suo profumo fa venire l’acquolina! Per riprodurre questo odore, vi basterà bollire alcune spezie tipiche di questa stagione.

Iniziate, quindi, con il riempire d’acqua una pentola e portatela ad ebollizione. Dopodiché, aggiungete 1 cucchiaio di noce moscata, 1 cucchiaio di chiodi di garofano e un altro di zenzero così da creare voi stessi la spezia della torta di zucca.

Versate, poi, anche 2 bastoncini di cannella e un cucchiaino di estratto di vaniglia e, una volta raggiunta l’ebollizione, cuocete un altro po’ a fuoco lento per circa un’ora così che il profumo rinfrescherà la vostra casa con il profumo delle spezie.

Infine, non vi resta che travasare la miscela così ottenuta in un flacone con spray e voilà: avrete un deodorante per ambiente in grado di sprigionare un profumo inebriante tutto autunnale!

Ghirlanda di frutta secca

Infine, vediamo un ultimo trucchetto per profumare la vostra casa: la ghirlanda fai da te! Tagliate, quindi, a rondelle le arance, i mandarini e le mele (o quello che avete), dopodiché infilate in mezzo lo spago così da unirli tutti per comporre una ghirlanda.

Se lo preferite, potete anche inserire delle foglie di alloro tra un frutto e l’altro per rendere la ghirlanda ancora più bella. Lasciatela, poi, essiccare per qualche giorno conservandola in un ambiente asciutto e secco, dopodiché appendetela dove più preferite. Non solo avrete abbellito la vostra casa ma avrete portato anche un buon profumo!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.