2 Metodi in Gruccia per tenere i Vestiti che profumano di Primavera!

378
profumare-vestiti-armadio-metodo-gruccia

Quando viene la primavera non si può non pensare al magnifico profumo che portano i fiori!

La stagione primaverile, infatti, ci riconduce a quegli odori primordiali che vorremmo essere in grado di spargere in ogni singolo angolo della nostra casa, perfino sui nostri vestiti!

Sapete che tutto questo si può realizzare in poco tempo? Ebbene sì, sembra ci siano dei trucchetti per rendere i nostri vestiti in linea con la primavera facendoli profumare di fresco e di pulito anche dopo lavati.

Vediamo insieme 2 metodi gruccia per tenere i vestiti che profumano di primavera!

Strisce profumate

Il primo metodo molto interessante ed utile che potete sicuramente prendere in considerazione è quello delle strisce profumate.

Si tratta di un rimedio molto semplice che non richiede una fatica particolare, vediamolo insieme!

Occorrente

Anzitutto è necessario procurarci l’occorrente, ma tranquilli, sono cose che senza dubbio avrete in casa!

Nel dettaglio vi serviranno:

  • Un pezzo di un vecchio lenzuolo (o panno di cotone)
  • 200 ml d’acqua (possibilmente demineralizzata)
  • 1 cucchiaino di olio essenziale a vostro piacimento
  • 1 flacone spray

Ecco fatto, questo è tutto quello che vi servirà per ottenere un rimedio perfetto per avere panni profumati!

L’olio essenziale non è indicato nello specifico perché dovrete scegliere la fragranza che più vi piace, anche se io vi consiglio quello alla lavanda che possiede anche delle proprietà rilassanti.

Per quanto riguarda invece il pezzo di lenzuolo o di panno di cotone, basta che sia un qualsiasi pezzo di stoffa inutilizzato.

Procedimento

Una volta preso tutto l’occorrente, non dobbiamo far altro che andare al procedimento!

Per prima cosa dovrete tagliare delle striscette con la stoffa del lenzuolo, considerate che devono andare attorno alla gruccia, dunque vi consiglio di tagliarle dalla larghezza di 2 cm e dalla lunghezza di 10/15 cm.

Ricavatene la quantità che vi serve in base agli indumenti che volete profumare, dopodiché mettetele da parte.

Passate adesso a creare il composto profumato riempiendo il flacone spray con l’acqua demineralizzata e poi inserite l’olio essenziale.

Scuotete per bene prima dell’utilizzo e spruzzate abbondantemente il composto sulle striscette di cotone.

Poi legatele alla gruccia e riponete in armadio, vedrete che fantastico profumo che si spargerà sia sui vestiti che all’interno dell’armadio!

Sacchetti profumati

Un metodo alternativo a quello delle striscette sono i sacchetti profumati!

Tante volte si vedono tra i rimedi migliori per spargere un buon odore all’interno dei mobili o dei cassetti.

Anche in questo caso vi possono essere d’aiuto, non dovrete far altro che riempire i sacchetti con gli ingredienti profumati e attaccarli poi sulla gruccia.

Vediamo adesso quali sono quelli più profumati in assoluto:

  • Oli essenziali: se non volete rinunciare agli oli essenziali, potete metterne qualche goccia su un disco di cotone e inserirlo poi all’interno del sacchetto.
  • Bucce di agrumi: un altro metodo efficace è essiccare delle bucce di agrumi, metterle nei sacchetti e attaccarli poi alla gruccia.
  • Alloro: c’è chi ama spargere l’odore dell’alloro dappertutto. Ebbene, nel caso dei vestiti dovrete metterne qualche foglia spezzettata nel sacchetto ed ecco fatto.

Insomma, vi potete sbizzarrire veramente in ogni modo possibile per avere dei vestiti sempre puliti!

Avvertenze

Vi ricordo di non usare prodotti indicati in caso di allergie o ipersensibilità.

Inoltre state attenti a non far andare lo spray con gli oli essenziali direttamente sui vestiti, altrimenti potreste macchiarli.