I 3 Sacchetti fai da te da mettere nell’armadio che profumano e tengono lontani gli insetti!

84
come-profumare-cassetti-armadio

Chi non ama sentire un buon profumo quando apre i cassetti dell’armadio?

A volte, dato che i cassetti non sempre sono aperti, tendono a puzzare di chiuso o ad emanare cattivi odori nonostante riponiamo all’interno vestiti puliti.

In altri casi, invece, si sente semplicemente la necessità di dare un tocco di profumo in più in modo da spargerlo non solo nei mobili, ma anche sui nostri capi!

Ebbene, esistono tanti modi diversi per farlo, la soluzione più utile ed efficace è utilizzare dei sacchetti profumati!

Se siete curiosi di sapere come si preparano, scoprite 3 sacchetti fai da te da mettere nei cassetti dell’armadio!

Fiori di lavanda

La lavanda ha un profumo molto inebriante, particolare e soprattutto delicato. Metterla nell’armadio e sui vestiti può essere davvero un ottimo metodo per spargere un buon odore!

Quello che dovrete fare è innanzitutto procurarvi dei fiori di lavanda essiccati, prendete poi un sacchetto traspirante con i fori stretti in modo da non far cadere i fiori.

Mettete un cucchiaio di questi nel sacchetto e riponetelo nei cassetti dell’armadio, vedrete che dopo un po’ di tempo sentirete un odore inebriante ogni volta che li aprirete!

Nel caso in cui vi avanzino dei fiori, potete anche creare i gessetti profumati fai da te!

La lavanda è un ottimo rimedio naturale per tenere alla larga dai nostri vestiti insetti come le tarme.

Oli essenziali

Tra le soluzioni più amate e adottate per profumare gli ambienti e gli armadi ci sono gli oli essenziali!

Sono in tanti ad apprezzare questo metodo perché permette di scegliere l’odore che più ci piace e cambiarlo quando vogliamo provarne un altro.

Dunque, per procedere dovrete prendere un batuffolo di ovatta o un disco di cotone e versare sopra mezzo cucchiaino di olio essenziale che preferite.

Se volete intensificare l’odore nel caso in cui abbiate armadi e cassetti molto grandi, potete anche usarne più di uno.

Mettete poi il batuffolo o il disco nel sacchetto traspirante e ponetelo nel mobile.

Ed ecco che avrete i cassetti super profumati!

Bucce d’agrumi

Infine, chi ama gli odori un po’ più freschi, può usare semplicemente delle bucce d’agrumi!

Saprete bene che con le scorze di limone o arancia si possono fare tante cose, dagli infusi profumati ai deumidificatori per termosifoni.

Il procedimento è molto semplice, vi basterà tagliare delle bucce di agrumi e farle essiccare. In seguito metteteli nei sacchetti traspiranti e riponete nei cassetti!

Ricordate di togliere per bene la parte bianca che resta attaccata alle bucce, altrimenti può generare della muffa. Per essiccarle, poi potete metterle nel forno, lasciarle per qualche giorno all’aria aperta o metterle sul termosifone.

Avvertenze

Non usate questi metodi in caso di allergie o ipersensibilità. Inoltre cambiate periodicamente gli ingredienti nei sacchetti ogni volta che perdono la loro efficacia.