Come pulire il Forno a microonde e togliere i cattivi odori con 3 Semplici ingredienti tuttofare

209
come-ravvivare-color-bucato-lavatrice

Quando bisogna mangiare in fretta e furia o quando dobbiamo riscaldare una pietanza, il forno a microonde è il miglior alleato che abbiamo in cucina!

La sua comodità risiede proprio nel fatto che impiega poco tempo a differenza del forno o della cottura tradizionale sui fornelli.

Tuttavia non è raro che questo elettrodomestico si sporchi facilmente, poiché i cibi rilasciano olio e grasso, oltre a far cadere delle briciole di tanto in tanto.

Inoltre, quando non lo si lava, il forno a microonde accumula cattivi odori che si sentono particolarmente dato che è un apparecchio abbastanza piccolo.

Oggi, quindi, vedremo insieme come pulire il forno a microonde e togliere i cattivi odori con 3 semplici ingredienti!

Ingredienti

Gli ingredienti per pulire il forno a microonde sono pochi e molto semplici da trovare, anzi direi quasi che sono sicura che li abbiate in casa!

Tutto quello che vi occorre sarà:

  • Sale fino (1 cucchiaio)
  • Bicarbonato di sodio (1 cucchiaio)
  • Sapone di Marsiglia (1 cucchiaino)

Se amate i rimedi naturali, saprete bene che questi 3 elementi insieme possono essere la soluzione più efficace anche per le incrostazioni difficili e per la puzza più ostinata.

Il bicarbonato di sodio, infatti, aiuta a togliere i cattivi odori anche dalla lavatrice o dal frigo, mentre il sale è efficace per lo sporco che si insinua.

Procedimento

Una volta procurati tutti gli ingredienti, non ci resta che vedere qual è il procedimento per pulire il forno a microonde!

Bene, come prima cosa dovrete unire il bicarbonato e il sale, mescolateli insieme fino farli diventare un solo composto. Aggiungete acqua a filo poiché dovrà diventare una pasta dalla consistenza di un gel.

Quando avrete ottenuto il risultato giusto, potete aggiungere il sapone di Marsiglia liquido, amalgamandolo per bene insieme agli altri ingredienti.

Nel caso in cui non abbiate il sapone di Marsiglia, potete optare anche per il sapone giallo, un ingrediente molto amato ed usato in cucina grazie alle sue proprietà.

Ora non vi resta che procedere con la pulizia! Innanzitutto togliete dal forno eventuali briciole con un panno umido o un tovagliolo, dopodiché mettete il composto che avete preparato su una spugna e strofinate su tutte le pareti.

Lasciate agire per qualche minuto, dopodiché risciacquate accuratamente con un panno in microfibra, assicurandovi che non restino residui di detersivo.

Per i cattivi odori

Con il metodo sopra descritto dovrebbero andar via anche i cattivi odori, tuttavia a volte questi persistono nonostante il lavaggio.

Ebbene, la soluzione più efficace da prendere è simile ad un rimedio adottato anche per togliere la puzza dal forno.

Dovrete riempire una ciotola o una teglia con acqua e una tazza di aceto bianco, mettetela nel forno a microonde e azionate per circa un minuto a basso livello.

In seguito aprite il forno e vedete che l’aceto avrà neutralizzato tutti i cattivi odori! Non vi resterà che passare un panno per togliere residui ed ecco fatto!

Avvertenze

Ricordate che è molto importante adoperare ciotole e altri utensili che possono andare nel forno a microonde. Inoltre durante la pulizia manuale, ricordate di staccare la spina.