Con questi 6 Rimedi Semplici e Naturali non avrai più cattivi odori quando apri il frigo!

236
come-togliere-cattivi-odori-frigo-rimedi-naturali

Quando mettiamo cibi dall’odore molto forte in frigorifero, può accadere che con il passare dei giorni sprigionino un cattivo odore.

A volte succede quando li lasciamo troppo tempo senza metterli nel congelatore o quando non li chiudiamo in un contenitore.

La puzza impregna tutti gli altri alimenti, e in casi estremi rende persino difficile il recupero del sapore originale. Come evitare tutto questo?

Ecco i miei 6 rimedi semplici e naturali per togliere i cattivi odori dal frigo!

Fondi di caffè

Abbiamo già visto in precedenza che i fondi di caffè non bisogna mai buttarli perché si possono riutilizzare in casa per il legno, per sgrassare e per togliere i cattivi odori!

Dunque è il minimo inserirlo anche tra i metodi di cui vi parlo oggi! Non avete mai provato questo rimedio? Se seguite il mio consiglio, vedremo insieme che vi lascerà sorpresi!

Basterà mettere una tazzina piena di fondi in frigo e lasciarla lì finché non notate che tutti gli odori saranno andati via.

Aceto bianco

Uno degli alleati del pulito più amati è senza ombra di dubbio l’aceto bianco d’alcol. Quest’ultimo può essere utilizzato anche per pulire tutta la casa!

N.B. Vi ricordo che se avete il frigo ad incasso con superficie in marmo o in pietra naturale, state attenti a non rovesciare parte del prodotto, in quanto potrebbe macchiarsi.

Nel caso del frigo, neutralizzerà molto presto gli odori. Non vi preoccupate per il suo odore, sparirà dopo poco e assorbirà quello dei cibi.

Mettete mezzo bicchiere o una tazzina d’aceto bianco d’alcol in frigo e il gioco è fatto! Addio ai cattivi odori!

L’aceto è ottimo anche per la pulizia! Ecco un video con i dettagli passo passo:

Bicarbonato

Non poteva di certo mancare il mangia odori naturale per eccellenza! Il bicarbonato viene scelto spessissimo in casa per eliminare le puzze, come quella di fogna proveniente dallo scarico, oppure nei mobili.

Per usarlo nel frigo, tutto quello che dovrete fare è mettere un bicchiere di bicarbonato in una parte dove siete sicuri che non possa cadere e lasciarlo lì fino a quando tutti gli odori non sono assorbiti completamente.

Inoltre, lasciare il bicarbonato in frigo, vi aiuterà non solo a neutralizzare, ma anche a prevenire i cattivi odori!

Patata

La patata non è solo un ottimo contorno amato da tutti, ogni volta scopriamo le sue diverse proprietà anche per la cura della casa o personale.

Delle fette di patata, inoltre possono risolvere il problema dei cattivi odori!

Basterà sbucciarne una e tagliarla a fette o a pezzetti, versarli in una ciotola e metterla in frigo. Ricordate, però, che è un alimento fresco, per cui va cambiata ogni 2 o 3 giorni fino a quando non avrà assorbito tutta la puzza.

Limone

Un altro cibo molto fresco e profumato da mettere in frigo è il limone! Oltre alle capacità sgrassanti e pulenti che possiede, quest’agrume rimuove gli odori in poco tempo!

C’è chi, infatti, ne preleva il succo e lo spruzza negli ambienti di casa per far restare sempre un buon profumo. Dunque, è naturale che possiamo usarlo anche in frigo. Vediamo come!

Dovrete tagliare il limone a fettine o a pezzetti e inserirlo in una ciotola o in un piattino. Posizionatelo poi in frigo e aspettate che tutte la puzza sia andata via.

Come per la patata, il limone dev’essere cambiato ogni 2 giorni, poiché si tratta di un cibo fresco che rischia di marcire.

N.B. Così come per l’aceto bianco, vi ricordo che se avete il frigo ad incasso con porta in marmo o pietra naturale, state attenti a non macchiarlo.

Olio essenziale di vaniglia

Se oltre a togliere i cattivi odori, volete anche sprigionare un buon profumo in frigo, potete scegliere di inserire l’olio essenziale di vaniglia.

Questo particolare prodotto, riesce a svolgere la doppia funzione di profumare e mangiare i cattivi odori.

Dovrete semplicemente bagnare qualche disco di cotone con 4/5 gocce d’olio e metterlo nel frigo. Attenzione a non esagerare, l’olio sprigiona un aroma molto forte e, stando in uno spazio chiuso, potrebbe risultare troppo pesante da sentire.

Avvertenze

Nel caso in cui sentiate una puzza eccessiva e costante, nonostante i vari rimedi, è necessario chiamare subito un esperto. Potrebbe trattarsi di un guasto.