Se vuoi la Guarnizione della Lavatrice come nuova usa il Metodo facile dei Due Panni

376
pulire-guarnizione-metodo-due-panni

La lavatrice è un elettrodomestico usato ogni giorno e anche più volte quotidianamente!

Per questo motivo è importantissimo monitorare costantemente lo stato di pulizia di tutte le componenti in modo da non far accumulare troppo sporco.

Oggi infatti ci occuperemo della guarnizione, soggetta a raccogliere tutti i residui. Vediamo come renderla nuova con il metodo dei 2 panni!

Attenzione! Vi ricordo che durante lo svolgimento di questa pulizia è assolutamente necessario staccare la spina dell’elettrodomestico.

Occorrente

L’occorrente per usare questo trucchetto è molto semplice e facilmente reperibile.

Nel dettaglio vi serviranno:

  • Acqua q.b.
  • 2 panni in microfibra grandi

Questo è tutto quello di cui avrete bisogno per far tornare la guarnizione come nuova.

Insieme all’acqua, naturalmente, potete usare diversi rimedi naturali che vedremo di seguito con la modalità d’uso del trucchetto.

I più efficaci sono aceto, bicarbonato, succo di limone ed acido citrico!

Modalità d’uso

Una volta preso tutto l’occorrente, non ci resta che vedere la modalità d’uso!

Dovrete riempire una bacinella con acqua calda e uno degli ingredienti sotto riportati, poi dovrete immergere i panni all’interno senza strizzarli eccessivamente.

Piegateli dal lato più grande fino a farli diventare una piccola striscia da inserire poi all’interno della guarnizione.

A questo punto dovrete lasciarli agire per qualche minuto così che possano assorbire tutto lo sporco, dopodiché togliete i panni e vedrete che tutto lo sporco sarà venuto via!

Ma adesso scopriamo nel dettaglio gli ingredienti da usare sui panni!

Con aceto

Come detto prima, l’aceto è tra i rimedi più efficaci quando si tratta di mandare via lo sporco, inoltre è estremamente usato in lavatrice!

Possiede un’azione pulente a cui non si può rinunciare e per questo potrebbe essere la soluzione giusta.

Se volete usarlo, dovrete spargere dell’aceto direttamente sui due panni dopo averli inumiditi nella bacinella con acqua.

Con bicarbonato

Analogamente all’aceto, anche il bicarbonato di sodio è perfetto quando dovrete togliere lo sporco ostinato!

Inumidite, quindi, i panni e poi spargete sopra una bella quantità di bicarbonato di sodio distribuendola in modo omogeneo.

Ricordate di far aderire alla guarnizione il lato in cui avete messo il bicarbonato, lasciate agire per qualche minuto e dopo andate a rimuovere.

Risciacquate i panni e usateli per sciacquare la guarnizione togliendo i residui di bicarbonato.

Con succo di limone

Il succo di limone è una manna dal cielo se usato in lavatrice!

Rappresenta da sempre un ottimo rimedio naturale in casa per svolgere diverse faccende e per tale motivo non vi deluderà se lo prediligete per lo sporco sulla guarnizione!

Filtrate per bene il succo di un limone, versatelo nella bacinella con acqua e inumidite i panni in microfibra nella soluzione.

Vedrete che profumo e che pulito!

Con acido citrico

Infine non potevo fare a meno di consigliarvi l’acido citrico!

Ottimo quando si deve mandar via il calcare, la muffa e qualsiasi altro tipo di sporco che si insinua nella lavatrice e in particolare nella guarnizione.

Dovrete sciogliere 150 grammi di prodotto in 1 litro d’acqua, versate tutto in un vaporizzatore e spruzzate il composto sui panni dopo averli inumiditi.

Lasciate sempre agire per un po’ di tempo e dopo risciacquate per bene.

E per il Calcare

Il calcare è il principale responsabile dello sporco in lavatrice e della guarnizione, perciò eliminiamolo insieme con i consigli di questo Video semplicissimo:

Avvertenze

Consigliamo sempre di leggere eventuali istruzioni di fabbrica dell’elettrodomestico prima di procedere con i rimedi indicati.