Come pulire il marmo del balcone da aloni e macchie?

1398
pulire-marmo-balcone

La pulizia del balcone è sicuramente una delle attività più faticose rientranti nella pulizia domestica.

Il fatto che i balconi siano esposti alle intemperie e, quindi, a una maggiore usura, fa sì che non possiamo mai averli puliti come vorremmo.

Ci sono, poi, alcuni materiali, che rendono ancora più difficile la pulizia dei balconi, tra cui il marmo.

Il marmo, infatti, è un materiale naturale, poroso e molto delicato, che tende a presentare incrostazioni e macchie gialle.

Per la sua delicatezza, inoltre, non tutti i prodotti sono adatti per la sua pulizia.

Per questo, oggi, vedremo insieme come pulire e lucidare il marmo dei balconi e quali ingredienti non usare così da non rovinarlo e renderlo opaco.

N.B Vi consigliamo di seguire sempre le istruzioni del produttore prima di provare i nostri rimedi così da evitare di danneggiare le superfici.

Come rimuovere la polvere

Prima di procedere con la pulizia del vostro marmo sul balcone, è consigliabile innanzitutto rimuovere la polvere in eccesso con una scopa dalle setole morbide.

La polvere e i detriti, infatti, potrebbero causare graffi sul marmo e renderlo opaco.

Utilizzate, poi, un panno in microfibra inumidito con acqua tiepida e passatelo sulla superficie da pulire. Ripassatelo più volte, dopodiché asciugate.

Vi consigliamo, inoltre, di eliminare la polvere prima della pulizia, così da non spostarla da un punto all’altro della superficie di marmo.

Come lavare

Dopo aver rimosso la polvere dalla superficie di marmo, è l’ora di procedere con il lavaggio. Ci sono due modi con cui potete pulire il marmo, in base al grado di sporco e di ingiallimento.

Vediamoli insieme!

Sapone di Marsiglia

Il primo rimedio che vogliamo consigliarvi consiste nell’utilizzare il sapone di Marsiglia.

Questo ingrediente, infatti, vanta proprietà pulenti molto delicate che lo rendono adatto per la pulizia di tutti i tipi di pavimenti senza il timore di rovinarli.

Versate, quindi, alcune scaglie di sapone o un misurino di sapone di Marsiglia liquido in un secchio contenente 1 litro di acqua tiepida.

Lasciate sciogliere il sapone e agitate il contenuto del secchio per mescolare bene gli ingredienti.

A questo punto, immergete uno straccio nella miscela così ottenuta e passatela sulla superficie di marmo da pulire.

E voilà: il vostro marmo sul balcone sarà pulito e profumato come non mai!

Detergente fai da te

In caso di macchie più ostinate e in caso di ingiallimento del marmo, questo detergente fai da te potrebbe risultare davvero molto efficace e veloce da realizzare.

Tutto ciò di cui avrete bisogno è:

  • 3 cucchiai di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia
  • 10 cucchiai di alcol

Prendete, quindi, tutti gli ingredienti e versateli in una bacinella. Agitate il contenuto per far ben mescolare gli ingredienti e immergete al suo interno un panno.

Strizzatelo, passatelo sul marmo e lasciatelo agire per circa 5 minuti. A questo punto, risciacquate la superficie utilizzando uno straccio immerso solo in acqua tiepida.

Il vostro pavimento di marmo diventerà estremamente pulito e lucente!

Come lucidare

Una volta visto come pulire la superficie di marmo ingiallita, vediamo insieme come renderla lucida come se fosse nuova.

Ci sono due rimedi naturali…vediamoli insieme!

Alcool denaturato

Per lucidare il vostro marmo, invece, potete semplicemente utilizzare l’alcool denaturato.

Prendete, quindi, un secchio di acqua tiepida e aggiungete 4 cucchiai di alcol denaturato.

A questo punto, utilizzate uno straccio ed immergetelo nella soluzione così ottenuta.

Passatelo, quindi, sul pavimento e lasciate agire per un po’. Dopodiché, risciacquate con acqua tiepida.

Il vostro pavimento di marmo sarà lucido come il primo giorno!

Lana

Questo è uno dei rimedi della nonna più conosciuti: utilizzare un panno in lana oppure un vecchio maglione.

Pulite, quindi, la superficie con acqua tiepida, dopodiché strofinate energicamente il maglione di lana sul marmo.

Questo metodo sembra molto efficace e in più ricicliamo in modo consapevole un capo che vorremmo buttare via.

L’azione esfoliante della lana, infatti, renderà il vostro marmo più lucido che mai!

In caso di macchie di unto

Alcune persone collocano le proprie pattumiere sui balconi e, perciò, ritrovano spesso macchie di unto e di olio colato.

Se, quindi, il marmo sul vostro balcone dovesse presentare queste macchie, abbiamo qui il rimedio che fa per voi!

Preparate un mix composto da bicarbonato e amido di mais in parti uguali e applicatelo direttamente sulla macchia.

Senza strofinare, e con movimenti delicate, rimuovete l’eccesso. In alternativa, potete utilizzare anche la fecola di patate.

Il bicarbonato svolge una leggera azione abrasiva ed esfoliante, mentre l’amido ha una potente capacità di assorbimento.

Cosa evitare sul marmo

Una volta visto come spolverare, pulire e lucidare il marmo sul balcone, vediamo altre regole per averlo sempre al top!

Innanzitutto, vi ricordiamo di non utilizzare mai le sostanze acide, quali limone, aceto e acido citrico perché potrebbero corrodere le superfici.

Non utilizzate mai neppure i detergenti a base di candeggina o anticalcare.

Infine, non lavate mai la superficie senza aver rimosso prima alcuni detriti.

Questi, infatti, hanno un’azione abrasiva e potrebbero graffiare il marmo quando entrano a contatto con l’acqua.

Avvertenze

Consultate sempre le istruzioni del produttore per una giusta manutenzione del marmo.

Prestate attenzione all’utilizzo del bicarbonato e diluitelo sempre in acqua perché potrebbe avere un effetto abrasivo.

Pavimenti sempre brillanti

Se siete in vena di conoscere altri trucchetti per avere i vostri pavimenti sempre brillanti, ecco alcuni post interessanti:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.