Il Metodo veloce che devi sapere per pulire Persiane e Tapparelle in 2 Minuti

1817
pulire-tapparelle-metodo-veloce

Quando arriva il momento di pulire le zone più esterne della casa come le persiane o le tapparelle non si è mai felicissimi, diciamo la verità.

Sono zone abbastanza faticose da lavare a causa dell’altezza e soprattutto della polvere che si insinua e non ne vuole sapere di venire via!

Per facilitare tutto questo processo oggi vi dirà il metodo veloce che per pulire persiane e tapparelle in 2 minuti e dire addio alla fatica ogni volta!

Prima di iniziare

Prima di iniziare vi consiglio un trucchetto velocissimo per togliere la polvere in modo tale da facilitare tutti i passaggi successivi!

Dovrete procurarvi una scopa dalle setole dure e passarla energicamente in tutte le fessure sia delle persiane che delle tapparelle.

Se non volete salire sullo scaletto, potete arrivare alle parti più alte anche montando la mazza così sarà ancora più semplice!

Ricordate sempre di andare dall’alto verso il basso così la polvere man mano cadrà a terra senza depositarsi in altre zone.

In caso di persiane o tapparelle particolarmente sporche, ripetete il passaggio ed ecco fatto!

Questo aiuterà anche a non dover cambiare costantemente il secchio d’acqua che altrimenti sarebbe diventato nero dopo un secondo!

Lavaggio veloce

Ora passiamo a tutti i consigli necessari per effettuare un lavaggio veloce!

Una volta tolta per bene la polvere che tende ad accumularsi a causa dell’aria che sposta i detriti e tutto il resto, il grosso è stato fatto!

Naturalmente bisogna sempre stare attenti allo sporco incrostato, ma non avrete il problema di stare ore ed ore fuori al balcone a pulire accuratamente persiane e tapparelle.

Per le tapparelle

Iniziamo dalle tapparelle che sono le più “antipatiche” e a tratti faticose da pulire, ma con il passaggio precedente tutto sarà semplice!

Infatti vi basterà riempire un secchio con acqua calda e 1 bicchiere e mezzo d’aceto di mele o aceto bianco.

Immergete un panno in microfibra all’interno e strizzatelo delicatamente senza far cadere tutta l’acqua in eccesso.

A questo punto piegatelo più sottile possibile e passatelo all’interno delle fessure, piegate man mano tutte le parti del panno finché non diventerà completamente sporco.

Sarà in quel momento che dovrete risciacquate e continuare il lavaggio delle fessure. Naturalmente cambiate l’acqua se è sporca.

Come ultimo passaggio passate il panno pulito sul resto della superficie della tapparella ed ecco fatto!

Per le persiane

A questo punto concludiamo con le persiane, anch’esse diventate semplici da pulire dopo i passaggi precedenti!

Per averle al meglio in poco tempo vi insegno un trucchetto velocissimo!

Dovrete prendere una spugna piccola e dallo spessore sottile, poi fate un buco sul lato più stretto e infilate il manico di un mestolo in legno all’interno stando molto attenti a non rompere la spugna.

Immergete la spugna in un secchio con acqua molto calda e 1 bicchiere e mezzo di aceto bianco, strizzatela poi leggermente e passatela all’interno di tutte le fessure, vedete che man mano tutto il resto dello sporco verrà via in poco tempo perché la spugna riuscirà ad entrare negli spazi più sottili.

In ultimo passate un panno strizzato per togliere i residui delle gocce ed ecco fatto!

Le persiane saranno tornate come nuove!

Avvertenze

Al fine di non macchiare o danneggiare le tapparelle, consigliamo di provare i rimedi prima in angoli non visibili.