Conosci il Trucchetto del Sale per avere la Piastra del Ferro da Stiro come nuova?

555
piastra-ferro-pulizia-sale

Ci sono degli elementi che usiamo quasi ogni giorno senza accorgerci che, col passare del tempo, accumulano una grande quantità di sporco.

Tra questi possiamo sicuramente menzionare la piastra del ferro da stiro la quale accumula moltissimo calcare rischiando poi di trasferirlo anche sui vestiti.

Oggi vedremo un trucchetto molto interessante per averla come nuova, si tratta di usare il sale…scopriamo come fare!

Ingredienti

Vediamo anzitutto quali sono gli ingredienti che occorrono per rendere di nuovo la vostra piastra super lucida!

Non vi preoccupate, serviranno pochissimi prodotti e sono sicura che li avrete già in casa.

Nel dettaglio:

  • 2 cucchiai di sale grosso
  • Succo di 1 limone
  • Acqua q.b.

Ecco fatto, non vi servirà altro!

Il sale possiede una grande azione abrasiva che risulta essere l’ideale per gli elementi in acciaio o in altri metalli molto sporchi. Non a caso lo si usa per diverse cose in casa!

D’altra parte, il succo di limone è fantastico per dare un profumo e per potenziare la proprietà pulente del composto.

Procedimento

Passiamo subito al procedimento!

La prima cosa da fare è filtrare per bene il succo di limone privandolo dei semini e dei pezzetti più solidi di polpa.

Mettete poi il sale in una ciotolina e aggiungete il succo di limone fino a rendere il tutto una pastella solida. Se vedete che è troppo duro, aggiungete un poco d’acqua.

A questo punto non vi resta che amalgamare per bene ed ecco fatto, avrete creato il vostro fantastico composto per la piastra!

Modalità d’uso

Ora scopriamo la modalità d’uso di questo trucchetto della Nonna!

Il primo passaggio da fare riscaldare leggermente la piastra del ferro in modo che il calore possa sciogliere più velocemente l’incrostazione.

Una volta raggiunto il calore giusto spegnete la piastra e stendete il composto su una spazzolina dalle setole dure.

Facendo estrema attenzione a non scottarvi, strofinate energicamente il tutto sulla piastra, se necessario lasciate agire per qualche minuto.

Dopodiché strofinate di nuovo e passate un panno in microfibra umido d’acqua per risciacquare il tutto.

Vedrete che la vostra piastra sarà come nuova e non rischierete più di sporcare i vestiti!

Altro metodo con il sale

Esiste anche un altro metodo con il sale anch’esso molto efficace è particolarmente diffuso, dunque perché non provarlo?

Tutto quello di cui avrete bisogno è una manciata di sale grosso (se non ce l’avete, va bene anche quello fino) e un foglio di carta stagnola.

Per prima cosa dovrete scaldare un po’ la piastra del ferro, ma ricordate che non dev’essere eccessivamente calda. Una volta raggiunta la temperatura adatta, staccate la spina.

In seguito stendete il foglio di carta alluminio su un piano liscio e spargete sopra la manciata di sale, ora passate il ferro da stiro caldo più volte e vedrete che tutto lo sporco si toglierà man mano.

Infine passate un panno in microfibra facendo estrema attenzione a non scottarvi ed ecco fatto!

N.B. In alternativa al foglio di alluminio, potete anche utilizzare alcuni fogli di carta assorbente, un fazzoletto in cotone o dei fogli di giornale. 

In alternativa

Quello appena descritto è un metodo molto diffuso ed efficace, ma in alternativa ci sono altri trucchetti che vi possono aiutare, vediamo quali:

  • Candela: ebbene sì, una candela può fare al caso vostro! Dovrete riscaldare la piastra, passare una candela sopra facendo attenzione a non scottarvi e dopo ripulire con un panno in microfibra.
  • Aceto bianco: anche l’aceto bianco è ottimo per togliere il calcare che si annida sulla piastra. Mettetelo direttamente sulla spugna e strofinate per bene su tutta la piastra.
  • Bicarbonato e sapone di Marsiglia: un connubio perfetto! Mescolate 1 cucchiaio di ogni ingrediente fino ad ottenere un composto denso, poi inumidite la piastra con acqua calda e strofinate sulla piastra usando il composto.
  • Acido citrico: fantastico se si tratta di togliere il calcare, dovrete sciogliere 150 grammi di prodotto in 1 litro d’acqua, versate tutto in un vaporizzatore e spruzzate una quantità abbondante sullo sporco della piastra. Lasciate agire per qualche minuto e poi strofinate.

Avvertenze

Vi ricordo di provare i rimedi descritti prima su un angolo nascosto per non rischiare di danneggiare o macchiare in maniera permanente la piastra.