Il Metodo lampo per pulire tutte le Porte e non avere più macchie e polvere

938
pulire-porte-metodo-lampo

Le porte spesso possono rappresentare un elemento della casa che si trascura perché si dà sempre priorità ad altro.

In realtà dato che stanno a contatto con le mani e su di esse si deposita una buona quantità di polvere, sarebbe necessario fare attenzione e pulirle almeno una volta a settimana.

Tuttavia potrebbe diventare faticoso, per questo oggi vedremo insieme il mio metodo lampo per pulire le porte e non avere più macchie e polvere!

Scoprirete che sarà semplicissimo e vi assicuro che non ne potrete fare a meno!

Occorrente

Vediamo anzitutto qual è l’occorrente necessario per questo rimedio molto semplice ed efficace! Non preoccupatevi, sono tutti elementi che avrete sicuramente in casa, se così non fosse saranno reperibili facilmente.

Nel dettaglio avrete bisogno di:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia
  • 1 panno in microfibra
  • 1 scopa dalle setole non troppo lunghe

Ecco fatto, sono solo questi pochi ingredienti i protagonisti del nostro trucchetto che farà tornare le porte come fossero nuove!

Il bicarbonato ed il sapone di Marsiglia insieme formano una coppia perfetta per sgrassare, pulire e lucidare soprattutto materiali come il legno, molto comuni nelle porte.

Inoltre il sapone di Marsiglia darà anche un tocco inebriante di profumo!

Procedimento

Ma ora passiamo velocemente al procedimento!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per prima cosa se avete il sapone di Marsiglia solido, vi consiglio di tagliare la quantità sopra indicata in scaglie e scioglierle a bagnomaria così che il composto finale sia molto più liscio e fluido.

Una volta ottenuto il sapone liquido, mescolatelo con il bicarbonato fino a formare un composto denso e spumoso, se necessario aggiungete una goccia d’acqua per amalgamare meglio.

Successivamente versate il composto in un secchio con acqua tiepida ed ecco fatto! Avete ottenuto il vostro detergente naturale ed efficace per le porte.

Non ci resta che procedere con la pulizia!

Modalità d’uso

Preparato il secchio con il detergente naturale, scopriamo la modalità d’uso!

Dovrete avvolgere il panno in microfibra attorno alla scopa, per farlo aderire potete legare con un elastico così che non cade.

Quando avete la scopa pronta, dovrete immergerla nel secchio (senza bagnare eccessivamente), capovolgere la scopa e passarla su tutta la superficie della porta.

In questo modo potrete raggiungere anche le cornici e le parti alte della porta senza il minimo sforzo!

Dopo questa prima passata dovrete semplicemente strizzare per bene il panno e asciugare togliendo le macchie d’acqua e gli eventuali aloni che si possono formare.

Lo sapevate? Potete usare un rimedio simile per pulire le piastrelle del bagno!

Rimedio per lucidare

Le vostre porte sono super pulite, ma per avere un effetto ancora più bello vi do subito un rimedio per lucidare!

È semplicissimo! Dovrete seguire esattamente gli stessi passaggi spiegati nel paragrafo precedente, ma anziché mettere il panno in microfibra sulla scopa, dovrete mettere un panno in lana.

Naturalmente va passato asciutto e non bagnato con acqua.

Questo metodo è molto utile anche se avete le porte pulite, ma volete liberarvi velocemente della polvere.

Avvertenze

Al fine di non macchiare o danneggiare le porte, raccomando sempre di provare i rimedi prima in angoli non visibili.