Per Sbiancare gli Infissi ingialliti e togliere le Macchie bastano questi semplici Rimedi fai da te!

302
sbiancare-infissi

Per quanto gli infissi bianchi siano belli e conferiscano alla casa un tocco di modernità, purtroppo con il tempo tendono ad ingiallirsi e a sembrare, quindi, sempre vecchi e sporchi.

La motivazione per cui accade è da ricercare nel fatto che siano continuamente esposti agli agenti atmosferici e ai raggi solari, assumendo così quella colorazione gialla per niente bella.

Per fortuna, però, oggi vedremo insieme come sbiancare gli infissi ingialliti utilizzando alcuni ingredienti naturali e casalinghi!

Infissi in legno

Non tutti gli infissi sono uguali! Esistono, infatti, diversi materiali che necessitano di cure differenti in base alla loro delicatezza. Gli infissi di legno, per esempio, sono quelli più eleganti, ma anche particolarmente delicati.

Vi ricordiamo, innanzitutto, di spolverarli prima di procedere con la pulizia, utilizzando un panno morbido di cotone o un panno cattura polvere, così da rimuovere eventuali residui di terriccio, ragnatele e fogliame che si depositano soprattutto nella parte esterna. Per la pulizia, invece, sono consigliabili vari ingredienti. Vediamoli insieme!

Sapone di Marsiglia

Il primo rimedio che vi consigliamo consiste nell’utilizzare il tanto noto sapone di Marsiglia, il quale vanta proprietà pulenti molto delicate. Con questo ingrediente, infatti, potete praticamente pulire tutte le superfici della casa!

Tutto ciò che dovrete fare è sciogliere un cucchiaio di scaglie di sapone in 2 litri di acqua tiepida e immergere, poi, un panno in microfibra nella miscela così ottenuta.

A questo punto, passatelo sull’infisso e risciacquate con acqua tiepida: il sapone di Marsiglia non solo rimuoverà tutto lo sporco e le macchie gialle, ma diffonderà anche un buon profumo!

N.B Questo rimedio è indicato per una pulizia più generale o quando le macchie gialle non sono molto ostinate. Vi consigliamo, quindi, di utilizzarlo per prevenire l’ingiallimento.

Aceto bianco

Se i vostri infissi, invece, si presentano molto gialli, allora ecco il rimedio che fa per voi: l’aceto bianco. Come sappiamo, infatti, questo ingrediente coniuga proprietà pulenti con quelle sbiancanti ed è una manna dal cielo in questi casi.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Versate, quindi, un bicchiere di aceto bianco in due litri di acqua e immergete, poi, un panno in microfibra nella miscela così ottenuta.

Dopodiché passatelo sui vostri infissi seguendo la direzione delle venature del legno, servendovi anche di uno spazzolino a setole morbide per rimuovere lo sporco che si è fissato nelle piccole fessure. Lasciate agire la miscela per circa 10 minuti, dopodiché risciacquate con acqua tiepida.

Infissi in alluminio

Dopo aver visto come sbiancare gli infissi in legno, vediamo insieme come pulire un’altra tipologia di infissi molto utilizzati nelle case moderne per la loro resistenza: gli infissi in alluminio.

Anche in questo caso, vi consigliamo in particolare due ingredienti. Vediamoli insieme!

Bicarbonato

Quando si parla di rimedi naturali, non si può non citare il bicarbonato di sodio, le cui proprietà sbiancanti sono note a partire dalle nostre nonne. Non a caso, infatti, è il prodotto più utilizzato anche per avere il bucato sempre bianco!

Tutto ciò che dovrete fare è riempite una ciotola con acqua tiepida e aggiungere, poi, 4 cucchiai di bicarbonato di sodio fino a formare una sorta di composto pastoso.

A questo punto, immergete un panno all’interno della miscela e passatelo sugli infissi. Lasciate agire qualche minuto, dopodiché risciacquate.

N.B Vi raccomandiamo di non realizzare una pasta troppo densa perché potreste rischiare di graffiare gli infissi.

Aceto

Un altro rimedio consiste nell’utilizzare l’aceto combinato con il sapone di Marsiglia o sapone liquido per piatti, ovviamente ecologico.

Tutto ciò che dovrete fare è aggiungere in un litro di acqua calda mezza tazza di aceto un po’ di sapone di Marsiglia.

Mescolate tutti gli ingredienti, dopodiché immergete un panno in microfibra all’interno della miscela, passatelo sugli infissi in alluminio e lasciate agire la soluzione. Infine, risciacquate e asciugate accuratamente.

Infissi in PVC

Infine, vediamo insieme come pulire gli infissi in PVC, tra quelli più richiesti nelle case moderne perché sono termoisolanti. Il grande problema, però, è che tendono ad ingiallirsi molto facilmente quando entrano in contatto con il sole.

In questo caso, vi consigliamo di mescolare:

  • 400 ml di acqua tiepida
  • 4 cucchiai di aceto bianco
  • 2 cucchiai di bicarbonato

e di immergere, poi, un panno all’interno della miscela da strofinare sugli infissi. Infine, lasciate agire per qualche minuto e risciacquate. Vi consigliamo di ripetere l’operazione fin quando le macchie ingiallite non saranno un brutto ricordo!

Avvertenze

Vi consigliamo di seguire sempre le indicazioni del produttore per evitare di danneggiare il materiale.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.