Con un panetto di Sapone di Marsiglia puoi fare in casa questi 3 Detersivi facili fai da te!

296
detersivi-fai-da-te-sapone-marsiglia

Il Sapone di Marsiglia è un ingrediente naturale che mette tutti d’accordo! Data la sua delicatezza e il suo fantastico profumo, possiamo usarlo in qualsiasi ambiente della nostra casa.

Inoltre è dotato di una forte azione pulente, per tal motivo lo si adopera in tutto, dal bucato ai pennelli per il make up!

Esistono due versioni di quest’elemento, il panetto di sapone e il liquido (un po’ più raro da trovare), di solito per i vari rimedi occorre quello liquido, ma potete scioglierlo anche autonomamente.

Se siete curiosi di sapere cosa si può fare con quest’ingrediente magnifico, scoprite 3 ricette per fare i detersivi fai da te con il Sapone di Marsiglia!

Con bicarbonato

La prima ricetta che vedremo è con bicarbonato di sodio. L’unione di questi due elementi vi farà ottenere un detergente naturale efficace e delicato che potete usare anche su superfici difficili come marmo e legno.

Quello che dovrete fare è mettere un cucchiaio di bicarbonato in una ciotola e aggiungere poi un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido (come detto prima, potete creare quello liquido autonomamente).

Mescolate per bene e se vedete che il composto è troppo denso, aggiungete un po’ d’acqua a filo fino ad avere una miscela spumosa.

Per cosa usare questo detersivo naturale? L’ideale è per i pavimenti, in particolare quelle delicati come marmo e parquet.

Con aceto bianco

Un altro modo di utilizzare il sapone di Marsiglia è con aceto bianco.

Dato che l’aceto possiede una funzione particolarmente sgrassante, potete prediligere il seguente detergente naturale per pulire la cucina!

Il procedimento è semplicissimo: prendete un vaporizzatore spray e riempitelo per metà con acqua calda, versate poi un cucchiaio e mezzo di sapone di Marsiglia liquido e riempite l’altra metà con aceto bianco.

Ecco che avrete ottenuto un detersivo del tutto ecologico e naturale senza sforzo e quasi a costo 0!

Potete sfruttarlo per tutte le superfici in acciaio e per i mobili in cucina, da evitare, però, sul marmo e su pietra naturale.

Con il sale

L’ultima ricetta è con il sale ed è una delle più antiche usate dalle nostre Nonne per il bucato!

Il Sapone di Marsiglia, infatti, è uno sbiancante naturale, così come il bicarbonato e il sale da cucina.

Quando avete macchiato un capo bianco, potete strofinare il sapone direttamente sulla macchia prima di sciacquarlo e metterlo in lavatrice.

In alternativa, prendete 2 cucchiai di prodotto liquido e unitelo al sale fino ad avere un composto abbastanza denso. Versatelo sulla macchia e strofinate leggermente con una spazzolina. In seguito lavate normalmente in lavatrice.

Avvertenze

Ricordate di usare i rimedi descritti prima su un angolino nascosto per evitare di danneggiare le superfici.